Citazione #66

Tua mamma si è impegnata con tutta se stessa per farti nascere, quindi, anche per lei impegnati con tutto te stesso nel vivere.

[Sana – Il giocattolo dei bambini]

Vita è…

Vetri infranti come sogni sul davanzale del tempo.
Persa nel silenzio di questo interminabile istante, vedo la mia vita scorrere senza che riesco a darle un senso…
Amare?
Sognare?
Condividere?
Cosa significa esattamente “vivere”?
È un mistero astratto che sfugge ai più astuti e si nasconde dai più curiosi…
Essa si fa beffe di noi sempre alla disperata ricerca di un senso, quando esso non c’è.
Vivere è un attimo ripetuto all’infinito.
È voglia di fare, di sperare, di provare!
Continua a leggere

Pubblicità

Improvvisando…

Nonostante non disegni più da un po’ a causa dei mille problemi che ahimè ancora non ho risolto, sono sempre felice quando vedo cosa riesco a creare con una penna bic e un foglio. Disegnare è un po’ come respirare per me…e senza ossigeno non si vive. Posso provare a trattenere il fiato ma, a volte, devo lasciare libera l’aria nei miei polmoni e darle forma.

Domande e riflessioni

Guardo la felicità su volti estranei
Guardo l’amore fiorire intorno a me
Mentre tutto sembra armonico e perfetto da apparire falso e soffocante, poi…
Ci sono io.
Io e le mie paure.
Io e le mie ansie.
Io e i miei dubbi.
Siamo quello che abbiamo vissuto dicono,
Questo fa di me una persona che ha sofferto molto in passato?
Si.
Fa forse di me una persona che ha chiuso il cuore al prossimo perché timorosa di soffrire ancora e ancora?
Si.
Guardarmi dentro è l’oblio…
Vedo tante me che mi osservano con migliaia di sguardi diversi:
Curiosità, dolore, supplica, speranza, desideri, lacrime, quegli occhi vitrei che mi osservano trasmettono tutto quello che io ho sempre sostenuto e temuto.
Invidio chi ancora riesce a sorridere…
Invidio chi ancora è in grado di amare…
E chi è amato.
Io amo?
Si.
Io sogno nonostante tutto?
Si.
E’ forse questo vivere?
Non saprei, ma di certo il mio cuore batte, il mio corpo cambia e invecchia
E questo, fa di me un essere vivente.
E’ sbagliato amare senza fare di un unico individuo il beneficiario di questo sentimento?
E’ forse sbagliato, amare chi si ha la certezza che non ti ricambi solo per proteggere il proprio cuore da l’ennesima delusione?
E’ forse sbagliato amarti?
A queste domande il silenzio tace la sua risposta,
Il vento urla il suo disappunto,
La pioggia inonda il mio viso pallido e stanco.
Anche questa notte ho disturbato abbastanza la Luna con le mie domande…
Le stelle ammiccano scintillando affettuosamente e il mio cuore trova di nuovo la pace che tanto anelava…
Addio.

[original Shio]

~***~

Ps: Immagine fornita da Google, può essere soggetta a copyright.

Amore o Odio?

Io non capisco
e più ci penso
più non mi do pace…
Si può davvero perdonare?
Si può davvero andare avanti nella vita come se nulla fosse successo?
Esistono davvero persone così pure o sciocche da essere tali?
Perdonare è un dono che non è per tutti, lo so.

Odiare è male.
Amare è bene.
Ma Odio e Amore non sono forse le due facciate della stessa moneta?

Si ama odiando…
Si soffre amando…
ma entrambi sono così intensi…

Alla fine rimane un’unica certezza:
siamo vivi perché amiamo,
siamo vivi perché odiamo,
siamo vivi perché perdoniamo.

Io ho fiducia in te amore mio.

Ho fiducia che tu farai la cosa giusta.
E, se dovessi di nuovo cadere, io sarò li a tenderti la mano ancora una volta.
Amando la splendida persona che sei…
Odiando il tuo sciocco ottimismo…
Lottando i tuoi spettri persecutori…
Affinché potremo godere di una nuova alba e di un nuovo giorno.

Insieme.

[original Shio]