Takehiko Inoue

E riprendiamo anche con le biografie sui mangaka che sono riusciti a regalarmi emozioni attraverso il loro lavoro. Oggi vi parlo di Takehiko Inoue, quanti di voi lo conoscono? Forse il suo nome non vi dice molto, ma sappiate che è uno degli artisti più apprezzati e bravi del panorama nipponico anche se parecchio lento come pubblicazioni (sigh), ma andiamo con ordine…
Takehiko Inoue nasce a Ōkuchi nella prefettura di Kagoshima il 12 gennaio del 1967 e fin da subito le sue opere sono indirizzate a un pubblico prettamente maschile, ma il suo talento e il suo successo sono così grandi da riscontrare pareri positivi da ambedue i sessi. il mondo di shioren
Come spesso accade, inizia la sua carriera di mangaka facendo l’assistente e lui era uno dei collaboratori di un altro grande mostro sacro dei manga: Tsukasa Hojo di cui vi ho già parlato e che potrete leggere la sua biografia qui. Nello stesso anni, il giovane Takehiko che all’epoca ha solo 21 anni, partecipa al concorso dedicato a Osamu Tezuka dal titolo “Tezukashyoh”, dove trionfa alla grande con un manga il cui protagonista diventerà poi una conoscenza ufficiale di noi lettori perché verrà inserito nel manga che l’ha consacrato nel mondo: “Slam Dunk”.
Continua a leggere

Kuroko no basket

Ciao a tutti amici, oggi si parla di sport e nello specifico di basket con una delle serie più conosciute su questo fantastico sport, dopo ovviamente l’indimenticabile Slam Dunk di cui magari vi parlerò un’altra volta. La serie in questione s’intitola
“Kuroko no basket di Tadatoshi Fujimaki.

il mondo di shioren

Continua a leggere

Rookies

Ciao amici, oggi vi parlo di un manga sportivo dedicato ad un pubblico composto da adolescenti di sesso maschile, detto anche “shonen”. Come spesso accade nei manga giapponesi, quando si parla di sport, spesso e volentieri si parla di Baseball che sembra essere molto diffuso nel paese del Sol Levante. Nel manga che sto per presentarvi, il baseball ha un ruolo fondamentale, lo sport funge da collante, rende maturi ed appassiona, ma mai come nel manga di Masanori Morita lo sport prende vita diventando quasi uno dei comprimari dalla storia. Il manga in questione è “Rookies” di Masanori Morita e sono sicura che vi conquisterà.

il mondo di shioren

Continua a leggere

L’Angolo del disegno

L'angolo del disegno Belial Shioren Fulla
Ciao a tutti, per questo mese il Drawlloween impazzerà sul blog togliendo spazio ad altre cosine più o meno, anche perché disegnando non riesco ad andare avanti coi miei vari racconti 🙂
Ma passiamo al nostro cantuccio in comune con le mie care amiche Belial e Fulla:

“1 Tema = 3 Disegni”

Il tema scelto da me è “Sport” e la mia scelta, come potete vedere è il Baseball.
Vi chiederete perché proprio il baseball? Perché è uno sport che mi ha sempre affascinata, forse colpa anche degli anime e manga visti nell’infanzia, ma credo che se fossi nata maschio, avrei di sicuro fatto di tutto per praticarlo.
So che esiste anche il softball che è la variante femminile, ma non è la stessa cosa per me, io voglio solo Baseball e basta! *^*/
E per l’occasione mi sono cimentata nel migliorare la prospettiva e, soprattutto, creare uno sfondo per arricchire il disegno.
Vi piace?

il mondo di shioren