PE – Platinum End

E l’anno nuovo inizia con la revisione di un titolo fresco di mesi: Platinum End del fantastico duo Ohba/Obata. Cosa cosa? I nomi vi sono famigliari? Immaginavo… e se vi dico Death Note? 😉
Ebbene si, la cooperazione: Tsugumi Ohba (storia) e Takeshi Obata (disegni) ha dato vita a un nuovo titolo uscito per la Planet manga negli ultimi mesi del 2017.
il mondo di shioren

 

ghirigori

Continua a leggere

#Numeri Primi: Children of the Whales

 

il mondo di shioren
Ciao a tutti, dopo secoli, torno a parlarvi di un “numero primo” e cioè di quei manga di cui è stata da poco pubblicata la prima uscita e che, non conoscendo l’evolversi della storia, posso dare solo un giudizio in pare alla mia prima impressione personale.
“Children of the whales” ha tutti gli elementi di un fantasy.
E’ ambientato in un mondo completamente ricoperto di sabbia dove una colonia di umani vive attraversandolo su una balena di fango. La storia si

il mondo di shioren

incentra sulla vita e le emozioni del giovane Chakuro l’archivista della comunità che ha il compito di annotare tutto quello che succede nel loro mondo. Il popolo della balena di fango si divide in due etnie: gli umani e i marchiati, quest’ultimi sono persone in grado di usare un potere particolare che si chiama Thymia che deriva dai sentimenti, ma hanno la particolarità di avere una vita breve.
La quotidianità del popolo della balena di fango viene sconvolta dal ritrovamento di una misteriosa ragazza che sembra conoscere il segreto di quel mondo e del potere dei marchiati….
Questa è una sintesi della sinossi di mio pugno su quello che ho letto in questo albo da 192 pagine magistralmente disegnate da Abi Umeda.
il mondo di shioren

Emozioni, mistero, fascino e paura sono prime impressioni che percepisci e vivi

il mondo di shioren

attraverso la lettura. Chakuro ti guida pian piano nel suo mondo facendoti scoprire tutto quello che è la loro realtà, la loro consapevolezza di una vita effimera e la voglia di conoscere e lasciare un segno a chi verrà dopo di lui. Volendo si più interpretare il tutto come una metafora della vita di ognuno di noi. Un esistenza piatta, tranquilla che viene sconvolta da un qualcosa che non siamo in grado di capire…
Questa storia m’incuriosisce molto e penso che prenderò anche i prossimi numeri. Children of the whales è uno di quei rari casi dove storia, disegni e ambientazioni collimano all’unisono regalandoti un manga che sembra una piccola opera d’arte.

 Shio ❤

L’Angolo del disegno

L'angolo del disegno Belial Shioren Fulla

Ciao a tutti amici del blog, come state oggi?
Io abbastanza bene, non posso lamentarmi, anche se a causa del mondo che mi circonda, ho sempre meno tempo per preparare i post ed a volte succede che ci metto giorni per scrivere un articolo (se così lo si può definire u.u)
Vi chiedo come sempre di pazientare, pian piano…moooooooooolto piano faccio tutto quello che mi passa per la testa, giuro xD
Ma oggi è martedì e come tale è il giorno dedicato all’arte ed allora spazio ai disegni con la rubrica “L’Angolo del disegno”!

1 Tema = 3 Disegni

Continua a leggere

3×3 Occhi – Trinetra

Ciao amici, quello che vi propongo oggi è un manga del genere seinen cioè per un target di lettori maschili che va dalla maggiore età in su ma, come ho spesso ho dichiarato, a me importa poco delle restrizioni e delle fasce di pubblico a cui in teoria sono indirizzate le storie, perché a prescindere dal target, se mi piacciono, sono per me! 😉
Ed è proprio il caso di questo manga dal trascorso editoriale burrascoso, ma che per fortuna dopo tanti anni è comunque stato portato a termine con successo. Il titolo del manga è “3 x 3 occhi”, ma in Italia ha avuto due vite e fu ribattezzato “Trinetra”, ma di questo vi parlerò dopo, mentre l’autore è Yuzo Takada.

il mondo di shioren

Continua a leggere