Buon 1 maggio

Un pensiero va ovviamente a chi lavora sodo e in modo onesto. A chi quello stipendio se lo suda… Ma quest’anno non si può non pensare a chi uno stipendio non ce l’ha più, a chi da mesi non lavora, a chi il lavoro l’ha perso a causa della pandemia e a chi sta ancora lottando con le unghie e con i denti per non perderlo.

Questo è un altro 1 maggio triste per molto di noi, troppi…

Un abbraccio sincero.

Shio. 💙

Forze che vanno…stanchezza che arriva

A volte vorrei prendermi una pausa da me stessa! Il mio cervello è in continuo movimento: pensieri che vanno, pensieri che vengono e spesso si portano via sonno e salute 😅

Non so voi, ma io ho bisogno di un tot di riposo o il mio corpo crolla. È una cosa che ho sviluppato negli ultimi 10 anni, perché prima ero una scheggia sempre attiva e incrollabile. Pensate che ero in grado di fare anche 10/12 ore di lavoro senza battere ciglio, ora invece, mi basta pensare di andarci e già sono a pezzi… certo, capita quando si subisce mobbing o comunque forte pressione psicologica, e io penso sia soprattutto questo ad avermi tolto quella forza erculea di cui una volta ero tanto orgogliosa…ma ora non posso soffermarmi oltre, perché ho mille altre cose da fare e sento che le forze mi stanno già abbandonando, però volevo farvi sentire la mia presenza.

Vi abbraccio tutti.

Shio

Aggiornamenti…

Ciao a tutti, come state?
Io stranamente bene nonostante ho appena ricevuto delle notizie molto sconfortanti per quanto riguarda la salute dei miei. Il pensiero di rivivere il calvario di due anni fa se non peggio, mi terrorizza, ma non ho alternative, per cui sto cercando di far buon viso a cattivo gioco. Sorrido e faccio la pazza come sempre, anche se dentro di me sto andando in frantumi… Vorrei urlare, ma so perfettamente che non servirebbe a nulla…
Ho trovato un modo per scaricare la tensione dedicandomi alla difesa dello scandalo che ha colpito il mio attore preferito. Mi rendo conto che ho cose ben più importanti a cui pensare, ma mi permette anche di distrarmi, sfogarmi e, per quanto sia brutto da dire perché lui sta attraversando un periodo orribile, sto traendo molto giovamento da questa guerra mediatica: Perdonami Michael!! 😥

Stamani, dopo mesi, ho una mattinata libera: niente commissioni, ospedali, mercati… insomma niente di niente e mi sono permessa il lusso di riprendere in mano il file del libro che era lì nel pc a prender polvere e vorrei lasciarvi un piccolo estratto, ma… non sono ancora in grado di capire quale pezzo sia più idoneo a tal proposito: Non ci capisco più nulla!! ^^”

Però posso lasciarvi il disegno che ho fatto oggi pensando a quanto dolore possa provare Michael in questo momento così difficile, spero vi piacerà.

Vi abbraccio tutti con grande affetto e spero di riuscire presto a essere nuovamente presente come si deve….anche se, con la ricomparsa della malattia di mia madre, la vedo davvero dura, ma non mi arrendo! Never give up, never!!! ^_^

48359258_1997976323629324_2072015343122907136_n

Big Kiss.

Shio ❤