L’Altra Me, nuova recensione!

La mia discesa verso l’oblio ormai sembra inevitabile! xD
Le stelle continuano a scarseggiare ultimamente, ma si sa, non si può piacere a tutti…

E poi, non vedo tutta questa negatività a essere sincera, ma quelle tre stelline hanno il suo peso, purtroppo.
Voi che ne pensate?

Ringrazio il blog: “Libri e altri disastri”, per aver letto e recensito il mio romanzo. Potete leggere la sua recensione a questo link:

–> LEGGI LA RECENSIONE <—

Buona serata.

Shio. ❤

Buon Primo Maggio

Che strano…

Oggi è la festa dei lavoratori. È così da anni e, da anni, nelle piazze delle più importanti città, si organizzavano incontri, manifestazioni. Le persone, i più giovani soprattutto, attendevano questo giorno per poter assistere alle performance di alcuni dei loro cantanti preferiti senza pagar nessun biglietto. Per altri, oggi era l’occasione per una piccola gita fuori porta, per una grigliata in riva a un fiume o, più semplicemente, una passeggiata con tutta la famiglia sotto i portici del centro ad ammirare le vetrine.

Oggi, è la festa di chi lavora in teoria, ma è la festa di tutti! Eppure quest’anno mi sembra così insipida…

Continua a leggere

Siamo chiusi in casa da un mese e mezzo ormai, chi più, chi meno. Non ricordo neanche più come si lavora e temo di non entrare neanche più nella divisa 😅. Dovrei godere di una festa che sostanzialmente non mi sono meritata, perché non sto lavorando da un po’ e non vedo nulla per cui festeggiare? Si, è vero, da quando è iniziata la quarantena ho lavorato al romanzo senza risparmiarmi un attimo. Mi sono arrabbiata, snervata e insultata per non essere producente quanto vorrei, ma purtroppo le parole, quando si fanno determinate cose, non escono a comando. Per cui, anche se non ho indossato la mia divisa da operaia. Anche se non ho passato il mio tesserino all’ingresso e fatto scorrere il badge nella bollatrice, in un certo senso ho comunque lavorato. Ho contribuito a produrre una storia, e ne ho quasi conclusa un’altra e ho evitato di impazzire stando 24h su 24 in una casa con dei muri sottili e dei vicini che sembrano vivere in uno stadio o nelle caverne a martellare pietre. (stanno urlando e sbattendo oggetti anche in questo momento).

 

Ritengo di aver fatto molto a livello morale per meritarmi questo giorno di festa, eppure, la consapevolezza di alcune realtà stravolte da questi ultimi due mesi ormai, mi lasciano l’amaro in bocca.

Continua a leggere

Nuova recensione!!

E in questo momento difficile, ricevere una recensione è sempre un’emozione unica e quella ricevuta dal blog Chiaramente Romance sia sulle pagine di blogspot che su Amazon, mi ha colpita dritta al cuore commuovendomi non poco.
Ma lascio la parola a Chiara del blog Chiaramente Romance blog che ringrazio sentitamente.

—-> CLICCATE QUI PER LEGGERE <—

 

Shio ❤

Il calore di un gesto…

Ciao a tutti, come molti, questi sono momenti frenetici dove bisogna mettere un po’ da parte noi stessi per un bene maggiore. E vi assicuro che, tra quello che vi ho scritto alcuni giorni fa e le corse sotto un cielo che non smette di piangere ormai da giorni, le forze si assottigliano. Eppure oggi, due persone mi hanno comunicato che hanno ordinato il mio libro su Amazon e non l’ebook, ma il cartaceo!!

Mi sono commossa.

Il prezzo non è poco e sapere che a questo mondo c’è qualcuno che ha fiducia nelle mie modeste doti narrative e che ha deciso di investire parte del proprio stupendio/mancia natalozia per avere una “mia creatura”, mi scalda il cuore.

Per chiunque voglia, il mio libro “L’Altra Me” è disponibile su Amazon. Che voi vogliate leggerlo o fare un regalo sotto l’albero, sappiate che, oltre alla mia immensa gratitudine, avrete l’opportunità di far leggere qualcosa di diverso dal solito romanzo rosa. E sono certa vi piacerà.

Link x l’acquisto:

https://amzn.to/34olMTt

Grazie a tutti.

Shio

300!!

il mondo di shioren
No, non mi sto riferendo al film, ma a voi: siete 300!!!

Che emozione!!
Quando ho incominciato quest’avventura, arrivare a 10 mi era sembrato già un traguardo sensazionale, ma ora, 300, mi sembra davvero un sogno!

Grazie infinite a tutti coloro che da anni fanno parte del mio piccolo mondo e a chi si è unito da poco. Grazie per esserci, per i vostri like e commenti, grazie per avermi concesso di farmi conoscere a di far parte della vostra esistenza.

Vi voglio bene.

Shio ❤

Il Cuore che Pulsa in Rete…

Ciao a tutti,

come state? Spero bene. ❤

Oggi voglio raccontarvi una cosa che mi ha scaldata il cuore ma, per farlo, devo tornare un po’ indietro nel tempo al lontano 2010, anno in cui sono cambiate tante cose nella mia vita.

Nell’estate di quell’anno, chiusi un rapporto sentimentale per me importante che durava da 8 anni e, come ci si può aspettare in quei casi, ero entrata in un periodo di crisi. In quell’occasione, mio fratello mi fece iscrivere su Facebook per distrarmi un po’ e, per una serie di eventi che non sto ora a spiegare o diventa una Divina Commedia questo post, mi sono ritrovata ad amministrare una pagina otaku. Ah! Per chi non lo sapesse, una pagina otaku è una pagina che tratta di animazione, fumetti e videogiochi soprattutto giapponesi. Insomma, in quella pagina, parlavo di cose che adoro e, per questo, mi sentivo a mio agio.

Continua a leggere

Ci siamo quasi!!

Mi sembra ieri che ho iniziato a scrivere questo libro e invece sono passati diversi mesi, ho iniziato a lavorarci verso fine settembre e a oggi sono al penultimo capito, con molta probabilità, scriverò la parola fine entro fine maggio, si perché purtroppo non sono molto veloce e il tempo per scrivere devo sempre ritagliarmelo tra le mille cose che quotidianamente mi cadono addosso.
Che dire? Mi sento emozionata!
Ho passato quasi un anno con questi personaggi che ora, doverli salutare quasi mi spiace. Lo so che sono di parte, ma mi mancheranno tutti e spero che, quando li leggerete, piaceranno anche a voi.
Appena avrò finito la stesura, potrò avere una data certa sulla pubblicazione anche sé io vorrei farlo uscire in un determinato giorno, ma non so se ce la farò coi tempi…vedremo!
Lo so che non vi ho detto granché di questo libro

Melly fatta da Lucy

Disegno della protagonista, Melanie, fatto dalla mia cara amica Lucia che adoro. Grazie di cuore. ❤

e probabilmente a molti di voi questo articolo suonerà anomalo e vuoto, ma mi sentivo di scrivere i miei sentimenti ora che sto per congedarmi da loro e, soprattutto, farvi sapere quanto questa avventura mi ha dato.
Io non sono una vera scrittrice, quelli sono altri.
Io sono una persona semplice come tante, ho un lavoro umile, mal retribuito, ma che mi permette comunque di guadagnare qualcosa, una salute cagionevole per via dei troppi problemi/responsabilità che, egoisticamente, mi sono stati affidati da terzi e non solo, ho i miei problemi di cui ho già parlato qui e che non voglio ripetere perché diciamocelo, non voglio suscitare pena a nessuno, la mia è sempre stata pura e semplice onestà verso di voi. Verso coloro che decidono di spendere alcuni minuti per leggere quello che scrivo, che decidono di darmi voce e credito. Io non ho pregi, posso ripagarvi solo con la mia onestà e questo e quanto, ma scusate, come sempre mi divago… ahahahha >////<
Dentro questi personaggi c’è molto di me, esattamente come quando decidevo di narrare le storie attraverso i miei disegni, ora che lo faccio con le parole, la sostanza non è affatto cambiata. Ci sono cuore, paure, passione, tormenti…ogni personaggio nato da me ha acquisito, con la nascita, un frammento della mia anima che spero possa raggiungere il lettore facendolo in qualche modo immedesimare con le scelte e le azioni di cui si renderanno protagonisti.
Forse sto mettendo le mani avanti a dire queste cose prima di mettere ufficialmente la parola fine a questa storia, ma sentivo dentro il cuore, il desiderio di parlarvene.
Voi siete tra i miei migliori sostenitori che, a scatola chiusa, mi infondete coraggio e amore attraverso le vostre parole e io non smetterò mai di ringraziarvi.
Se questo libro vedrà la luce, sarà anche merito vostro.

Vi voglio bene.

Shio ❤