Comunque vada…

Con questo titolo, mi verrebbe da scimmiottare il motto di Chiambretti in un vecchissimo festival di Sanremo, ma non credo che il mio romanzo “sarà un successo”, come diceva lui…però, sicuramente, ha avuto due padrini/suggeritori speciali che quando ho avuto bisogno di un consiglio o più semplicemente di una conferma, sono stati così gentili da rispondere a un mio tweet di aiuto e questo vale più di centomila milioni di copie vendute! (anche se, toccare quella cifra, non mi dispiacerebbe heheheh 😉 ).

I due “padrini” sono un attore e uno scrittore di cui ancora non vi dico nulla, perché potrei sempre decidere all’ultimo secondo di cestinare tutto il lavoro di questi mesi e non fare più niente… eh sì, c’è questa possibilità ed è uno dei motivi per cui non parlo mai nel dettaglio con ampio anticipo dei lavori ancora in corso, ma credetemi se vi dico che non vedo l’ora di dirvi di più, di svelarvi la location, il titolo, la trama… io credo in questa storia complicata e spero che, semmai vedrà la luce, ci crederete anche voi. ❤

Per ora non è ancora il momento di parlarvi del mio piccolo, ma spero di farlo entro la fine dell’estate. ❤

Un abbraccio di cuore.

Shio (Anna Esse)

L’Altra Me: nuova recensione.

~ ATTENZIONE AI DOVEROSI SPOILER CONTENUTI NELLA RECENSIONE~

Detto questo, non posso non ringraziare la dolcissima e bravissima Cate del blog Daydream On a Bookshelf per aver letto e recensito il mio primo romanzo. Non ho ricevuto molte recensioni per i miei lavori e ancora meno ne ho ricevuti per L’Altra Me e, quando qualcuno decide di darmi fiducia e legge il mio operato apprezzandolo, è sempre una festa!!
Ma ora basta, lascio la parola alla brava Cate e alla sua bellissima recensione: grazie ancora dal più profondo del cuore ❤

Ps: Date anche un occhiata al suo blog e al suo profilo Instagram, ne resterete piacevolmente sorpresi. 😉

Per leggere la recensione di Cate, cliccate sulla scritta –> QUI <—

Buona lettura ❤

Shio

Prime valutazioni

Ciao ragazzi, come state?
Io senza fiato!
Oggi ho avuto la sorpresa di trovarmi ben 2 recensioni e 2 valutazioni sul mio nuovo romanzo “Complicated Love” e tutte positive.

Una di queste è da parte di una persona che conosco da anni e che adoro tantissimo: Sara Tricoli del blog “LeggimiScrivimi” che, a breve (bisogna rispettare la fila, ovviamente), parlerà più nel dettaglio del mio romanzo con un post a parte, l’altra è stata una vera sorpresa. E’ da parte di un cliente anonimo che, da come scrive, si deduce sia un maschio ma non ne ho la certezza assoluta, comunque il mio grazie sentito non cambia, anzi, aumenta ancora di più. ❤

GRAZIE A TE CHE HAI GIA’ LETTO IL MIO ROMANZO.

GRAZIE A TE CHE LO STAI LEGGENDO.


GRAZIE A TE CHE LO HAI RECENSITO ANCHE SOLO LASCIANDO LE STELLINE SENZA AGGIUNGERE UNA SINGOLA PAROLA, PERCHE’, SE NON LO SAPEVATE, NON SIETE COSTRETTI A SCRIVERE POEMI, BASTA LA PROPRIA PREFERENZA PERSONALE…


GRAZIE DI TUTTO CUORE A TUTTI QUELLI CHE STANNO ACQUISTANDO E LEGGENDO E CHE MI STANNO DANDO FIDUCIA…


GRAZIE, GRAZIE DI TUTTO CUORE A TUTTI.

Big Kiss.

Shio ❤

Nuova recensione!

Buongiorno! Questo è sicuramente un buon modo per incominciare la settimana/giornata, soprattutto per un autore in erba come me che ha tanto bisogno d’incoraggiamento e sostegno.
So cosa penserete: “ma non ti ha dato il top della votazione!”.
E allora?
Sono felice lo stesso, perché ho avuto la percezione che chi ha letto e recensito il romanzo, ha catturato la sua essenza e questo mi rende molto felice e poi, “piacevole” è un buon voto secondo me.
Non so, sono felice e voglio condividere questa felicità con tutti voi:

Grazie a Mariangela del blog “Italian do it better – Books Edition” e buona lettura a voi, sempre se vi va di darci un’occhiata ❤

Per leggere la recensione, cliccate su —> LEGGI <—


Vi ricordo, come sempre che, chi volesse leggere il mio romance “L’Altra Me“, può acquistarlo sia in formato digitale che cartaceo solo ed esclusivamente su Amazon dove, per gli iscritti a Kindle Unlimeted, è GRATIS.
Il link di acquisto è il seguente: https://amzn.to/34olMTt.
Se decideste di leggerlo, vi sarei infinitamente grata se lasciaste una recensione anche di poche righe su Amazon o mi contattaste privatamente se sapere cosa ne pensate. Tutti i miei contatti, sull’apposita voce nel menù del blog: contatti.

GRAZIE A TUTTI COLORO CHE LO FARANNO. ❤

Big Kiss.
Shio ❤

L’inizio di un sogno…

AnnaEsse copertina

Finalmente oggi è uscito ufficialmente in vendita nello store kindle di Amazon il mio primo romanzo: “L’Altra Me”. Ho usato uno pseudonimo molto vicino al mio nome originale come nome autore, mi sembrava giusto dare un’idea concreta e sono davvero così contenta di esserci riuscita, tantissimo.
So che non è facile dare fiducia a una perfetta sconosciuta, ma… che posso dire?
Io ci spero! 😉

Se volete acquistare il mio libro, cliccate —> QUI

A breve, creerò anche la versione cartacea per chi, come me, è tradizionalista.

Buona lettura e buon inizio di settimana a tutti ❤

 

Shio ❤

Benvenuto settembre!!

Mai come quest’anno, ho desiderato l’arrivo di settembre!
L’idea, la certezza che a breve quest’afa ci lascerà a favore di tisane calde e maglioncini, mi mette di buon umore ❤

Non sono una che odia l’estate, per carità, io amo l’estate, le giornate allungate, il sole, l’aria che profuma di fiori ecc ecc, ma il caldo… l’afa… quella NO!! -_-
Quella la odio con tutta me stessa!
Non c’è modo di ripararsi dall’afa.
Se hai freddo puoi coprirti, ma se ti stai sciogliendo dal caldo? Che fai? Certo, qualcuno di voi dirà: “Accendo il condizionatore”. E chi non lo ha come me? ç___ç
Comunque, a priori, ho sempre apprezzato le stagioni di mezzo a quelle drastiche. Ora, col cambiamento climatico, l’inverno non è più inverno e, “non c’è più la mezza stagione”, ma primavera e autunno, rimangono le mie preferite in eccellenza!
E le vostre? Quali sono?

000

Domande e riflessioni

Guardo la felicità su volti estranei
Guardo l’amore fiorire intorno a me
Mentre tutto sembra armonico e perfetto da apparire falso e soffocante, poi…
Ci sono io.
Io e le mie paure.
Io e le mie ansie.
Io e i miei dubbi.
Siamo quello che abbiamo vissuto dicono,
Questo fa di me una persona che ha sofferto molto in passato?
Si.
Fa forse di me una persona che ha chiuso il cuore al prossimo perché timorosa di soffrire ancora e ancora?
Si.
Guardarmi dentro è l’oblio…
Vedo tante me che mi osservano con migliaia di sguardi diversi:
Curiosità, dolore, supplica, speranza, desideri, lacrime, quegli occhi vitrei che mi osservano trasmettono tutto quello che io ho sempre sostenuto e temuto.
Invidio chi ancora riesce a sorridere…
Invidio chi ancora è in grado di amare…
E chi è amato.
Io amo?
Si.
Io sogno nonostante tutto?
Si.
E’ forse questo vivere?
Non saprei, ma di certo il mio cuore batte, il mio corpo cambia e invecchia
E questo, fa di me un essere vivente.
E’ sbagliato amare senza fare di un unico individuo il beneficiario di questo sentimento?
E’ forse sbagliato, amare chi si ha la certezza che non ti ricambi solo per proteggere il proprio cuore da l’ennesima delusione?
E’ forse sbagliato amarti?
A queste domande il silenzio tace la sua risposta,
Il vento urla il suo disappunto,
La pioggia inonda il mio viso pallido e stanco.
Anche questa notte ho disturbato abbastanza la Luna con le mie domande…
Le stelle ammiccano scintillando affettuosamente e il mio cuore trova di nuovo la pace che tanto anelava…
Addio.

[original Shio]

~***~

Ps: Immagine fornita da Google, può essere soggetta a copyright.

Autunno!!

il mondo di shioren

Ciao a tutti amici miei,

come state? Io bene, la stesura del libro procede e sono al capitolo 4, sono così in ansia….
ma in questo momento anche particolarmente felice perché finalmente è arrivato l’autunno, una della stagioni che più amo e così posso finalmente lasciarmi alle spalle il caldo torrido del mese scorso. Non so voi, ma io ho letteralmente boccheggiato quest’estate e, tranquilli, non sarò di certo una di quelle che poi tra un mesetto si lamenterà perché fa troppo freddo, no no no, anzi!! Io amo la neve e la pioggia!!  Continua a leggere

Piove

il mondo di shioren

Piove…
Grandi, pesanti gocce impestano il mio viso stanco….
Sono ore che aspetto, ma tu non ci sei…
Guardo l’orologio che scandisce il tempo ricordandomi la mia vergogna,
Vorrei scappare…
Correre lontano da quegli sguardi inquisitori di chi non sa…
Di chi non capisce. Continua a leggere