The last one

Ieri è stata trasmessa ufficialmente l’ultima puntata di Prodigal son in America e, se non avviene un miracolo, dovremmo accettare quelle ultime scene come la conclusione di una serie nata appena 2 anni fa, dal grande potenziale, ma anche dalla sfiga facile.

In questi giorni di inattività dovuti ai postumi del vaccino che mi sto ancora portando dietro, ho avvertito in me il desiderio di omaggiare il personaggio che più amo in quella serie e sfido chiunque a dire che Martin non è il pg più fantastico tra tutti…

Comunque ero lì, nel letto e con l’amarezza nel cuore e le mie mani si sono mosse da sole realizzando il disegno che potete ammirare alla fine del post. Purtroppo, si nota l’insicurezza del tratto e la poca somiglianza, ma non sono una ritrattista e mai lo sarò. 😞

Nella speranza che questo malessere generale passi, vi lascio col mio Martin… Mi mancherà questo “cattivo” ragazzo. 😞❤️

Baci baci.

Shio

Niente FantArt…

Avevo iniziato l’avventura del FantArt solo un anno fa perché stufa di dover interpretare quello che volevano gli altri. Purtroppo sia Inktober che Drawlloween hanno origini straniere e spesso, la traduzione letterale di un termine, non corrisponde a quello che in realtà si richiede di disegnare, per cui mi ero inventata una cosa tutta mia, ma quest’anno non ho fatto in tempo a far nulla e pensare a 30 fan art da fare, non è facile così su due piedi… Ma mi è appena venuta in mente un’idea! Perché non mi proponete qualcosa voi?

Potete chiedere tutti i pg che volete, basta che mi fornite il nome e la serie/film/cartone animato/videogioco da cui sono tratti e proverò a crearli per voi (tempo permettendo). Non prometto nulla, ma se ottengo 30 pg, ho la mia lista e tanto mi basta!

Cosa ne dite?

Attendo i vostri commenti e, nel mentre, provo a pensare a qualche pg anch’io ❤️

Big kiss.

Shio 😘

Good Omens – Fan art

Buongiorno, anzi buon pranzo ormai, amici!!
Come state?
Io bene, a parte il “fungo atomico” sulla mia testa.
Si, perché sto lavorando a pieno ritmo per cercare di finire il nuovo romanzo affinché possa presto metterlo in vendita, ma la vedo ancora lunga visto che, man mano che lo rileggo, ci trovo cose che non vanno e devo apportare delle migliorie… (che poi magari tanto migliori non sono).
Ma bando alle ciance e, ieri, in un momento di sclero dove gli occhi mi stavano schizzando fuori dalle orbite per le ore passate al pc, ho deciso di regalarmi una pausa e ne ho approfittato per creare una piccola fan art sul mondo di Good Omens.
Se guardate, il web ne è pieno e sono più o meno sensate… Spesso molto meno che più, visto che Aziraphale e Crowley non si sono mai baciati e via discorrendo e che l’amore dell’angelo Aziraphale è un “amore universale” dettato dalla sua natura angelica e non carnale, ma i fan, come sempre ci vedono quello che vogliono vedere, per cui… anch’io ci ho messo qualcosa di mio.
Ho voluto farli in versione chibi/deformed perché riprodurre in realistico le fattezze di David Tennant (Crowley) e Michael Sheen (Aziraphale), per me sarebbe impossibile e spero vi piacciano.

Buona giornata a tutti.
Big Kiss.
Shio.

ps: il particolare della mela e del libro, lo capiranno solo chi ha visto la serie o letto il libro. ❤

Sixfanarts atto 2

Ciao a buona Pasquetta a tutti, amici ❤
Eccomi col secondo e ultimo (tranquilli, ho finito xD ) #Sixfanarts!
I personaggi sono stati scelti da voi attraverso vari contatti: blog, pagina facebook, profilo facebook e twitter, e spero tanto vi piacciano ❤

sixfanarts 2

Buona continuazione di giornata ❤

Big kiss

Shio ❤

SixFanarts atto 1

Ho rivolto la mia richiesta non solo sul blog, ma anche su facebook e, quelli che vedete, sono i primi disegni che mi sono stati richiesti, spero di ricevere altre commissioni, perché ho ancora qualche spazio libero per un secondo sixfanarts.
Comunque eccovi i primi magici 6…
Spero vi piacciano nonostante non siano questo granché >__<

Shio ❤

sixfanarts

Sixfanarts

fanart

Buongiorno a tutti, non so da voi, ma sulla mia bacheca facebook sta girando tanto questa cosina che si chiama SixFanarts.
In cosa consiste?
Ve lo spiego subito!
Si tratta di una tabella composta da 6 spazi vuoti che vanno riempiti con delle fanart scelte da terzi per l’artista.
Potrei anche scegliermi i soggetti da sola, ma ritengo sia più stimolante provare a disegnare qualcosa suggerito da voi, per cui, se avete qualche richiesta particolare, vi prego di farmelo presente nei commenti.
Scrivete nome del personaggio e il suo loco, esempio: Terence di Candy Candy.
(scusate, è il primo che mi è venuto in mente xD).
Come sapete, il mio tratto non è realistico, per cui se mi chiedete persone reali come Harry Potter o Thor, insomma personaggi a cui persone in carne e ossa hanno prestato il loro volto, potrei non essere all’altezza, ma vi assicuro che il mio impegno sarà autentico.
Grazie a chi vorrà affidarmi un personaggio.
Buon sabato ❤

Shio.

FantArt 2019 – #24 – Ellie

Dal disegno, avrete già intuito, il personaggio di Ellie è legato a una realtà violenta. Essa, difatti, è un personaggio di un videogioco “The last of US” che appartiene al genere avventura/survival/sparatutto della casa di produzione Nagthy Dog, la stessa di Encharted. Il gioco nasce per la piattaforma Sony Playstation 3, ma esiste il remasted per PlayStation 4 e, tra pochi mesi, uscirà il secondo capitolo della saga. ❤

A tra poco col disegno di oggi

Baci.

Shio.

FantArt 2019 – #16 – Hinata Hyuga

Per gli appassionati del mondo anime e manga, Hinata è un personaggio molto conosciuto perché legato all’universo di Naruto. Serie che non ho mai seguito perché non ha mai attirato la mia attenzione.

Ma lei l’ho sempre trovata molto graziosa e mi sono divertita a disegnarla.

Spero vi piaccia.

Shio