Il mio autunno DOC

PROMMMMMMMMMMMMMMMM

Buongiorno, come state vivendo il vostro autunno?
Qui al nord, l’aria è frizzante e il desiderio di stare al caldo sotto le coperte inizia ad essere impellente: Tisana, coperta e un buon libro, sono quello che rendono il mio autunno, un autunno doc!
E il vostro?


“L’Altra Me” è in revisione, ma sempre disponibile su Amazon e per Amazon Kindle Unlimeted… non fatevi sfuggire l’occasione di conoscere Melanie, Kimberly e Michael e il loro “speciale” autunno a New York… sono certa vi scalderà il cuore.

 

Link per l’acquisto:   CLICCA QUI PER ACQUISTARE L’ALTRA ME

 

Con amore…

Shio ❤

Senza speranza…

Avevo deciso di provare a fare quelle catene a tema Halloween per tutto il mese di ottobre ma, per quanto mi fossi informata per tempo sulle tematiche che avrei quotidianamente dovuto disegnare, alla fine, non ho fatto nulla! Sono una vera frana!

Il fatto è che quest’anno, l’arrivo dell’autunno mi ha portato via le forze e se ci aggiungiamo le ore di lavoro fuori e dentro casa, ecco che sono bella che cotta!

Ottobre è arrivato con le prime piogge, il plaid sul letto e il freddo pungente del mattino eppure, io, mi sento già in letargo… 🙁

Nell’aria c’è…

Ciao a tutti amici,

Come state?

Io voglio essere positiva e dire non bene, ma benissimo! Si, mi sento serena, carica e voglio continuare a esserlo nonostante si prospetti un nuovo ricovero ospedaliero per mia mamma che mi toglierà tempo ed energie. Ma sono tranquilla, è un intervento banale rispetto all’incubo dell’anno scorso e sono certa andrà bene e poi sono arrivata a metà del mio libro e questo mi da una grinta incredibile! Con um po’ di fortuna per questa primavera sarà pronto per la vendita il che sarebbe fantastico come periodo visto che amo la primavera. 

Come sempre passo dal palo in frasca e perdo di vista il motivo principale per cui volevo scrivere il post… Sono una frana 😂 , ma il fatto è che stamani mi sono resa conto di quanto l’autunno di quest’anno sia freddo come quelli della mia infanzia: temperature, profumi e colori e questo mi commuove. Stamani c’era un bellissimo sole eppure non se ne percepiva il calore se non nelle ore più calde della giornata e, cioè, sotto mezzogiorno. È stata un’ovvia scoperta, penserete voi, ma ero così delusa dall’inverno scorso così anomalo e caldo che fremo all’idea che forse, quest’anno, avremo di nuovo un inverno degno di questo nome e sono emozionatissima!

Voi cosa ne pensate? Il vostro autunno so sta dimostrando degno delle vostre aspettative o volevate qualcosa di diverso?

Big kiss ❤

Shio ❤

Autunno!!

il mondo di shioren

Ciao a tutti amici miei,

come state? Io bene, la stesura del libro procede e sono al capitolo 4, sono così in ansia….
ma in questo momento anche particolarmente felice perché finalmente è arrivato l’autunno, una della stagioni che più amo e così posso finalmente lasciarmi alle spalle il caldo torrido del mese scorso. Non so voi, ma io ho letteralmente boccheggiato quest’estate e, tranquilli, non sarò di certo una di quelle che poi tra un mesetto si lamenterà perché fa troppo freddo, no no no, anzi!! Io amo la neve e la pioggia!!  Continua a leggere

Autunno nel cuore…

Ciao a tutti,

come state? Spero che stiate tutti bene. 🙂

Io oggi sono un pò malinconica.

Vorrei dare la colpa al fatto che si avvicina il 1° novembre che per molti è una data importante e triste, ma non per me, perché i miei cari non sono qui nella città dove abito, ma in quella da dove provengono i miei genitori e poi, io ho sempre pensato che i nostri cari ce li portiamo nel cuore tutto l’anno e non solo in quella determinata data. Penso che la mia malinconia sia d’attribuire soprattutto al tempo che cambia in continuazione ed alla natura che si sta trasformando pian piano.

Oggi, mentre ero in giro con mia madre, mi sono incantata a vedere un albero nel giardino di un palazzo condominiale. Non era tanto grande, sarà stato alto 3 massimo 4 metri. Aveva la forma che mi ricordava il pino, ma le sue foglie erano piccole ma larghe e di un arancione così intenso da scaldare il cuore. Era davvero bello osservarlo. Un raggio di luce nel paesaggio nuvoloso che la mia città oggi mi offriva e mi ha trasmesso tanta serenità. Sono strana, lo so. Ma mi capita spesso di osservare ciò che mi circonda, di analizzarlo e di metabolizzarlo nel mio corpo. Ho goduto di quel piccolo miracolo della natura ed ora che mi è rimasto solo un vago ricordo, che la sua energia mi ha abbandonata, mi è rimasta la nostalgia di quel momento……

Shio ❤

PS: Oggi ci sarà la seconda parte del primo capitolo di “Eden”.

Vi aspetto 😉