FantArt 2019 – #23 – Reira Serizawa

Reira Serizawa è la cantante dei “Trapnest” nella serie anime Nana. È la sua antagonista e rivale sul palcoscenico.

Shio

Pubblicità

La musica della mia estate 2018

1

my opera.

Ciao a tutti, come avete passato queste vacanze?
Immagino che, tra voi, ci sarà certamente qualcuno che dirà storcendo il naso: “Quali vacanze?”, ma io mi riferisco in generale al periodo estivo.
Io ho lavorato fino a metà agosto, poi sono partita, come già sapete, per andare a incontrare le mie amiche: è stato fantastico!
Ma in questo periodo ho riscoperto il gusto della musica. Per carità, la musica è sempre con noi accompagnandoci nel quotidiano attraverso tv o radio, ma io era un po’ che avevo preso l’abitudine di isolarmi un po’ da tutto e questo mi ha portata a non godere più di determinate cose.
Continua a leggere

Ultimi raggi di Luna

Ciao a tutti amici, tutto bene? Spero vivamente di si. 🙂
Oggi torno a parlarvi di un’autrice che abbiamo già conosciuto per alcune sue opere, ma questa penso sia una delle sue  opere più delicate e per certi versi adulta.
Lei è la famosa Ai Yazawa e questo è il suo Ultimi raggi di Luna, conosciuto dagli appassionati del settore col suo titolo originale, ossia: “Kagen no Tsuki”.

il mondo di shioren

Continua a leggere

Nana

Un nome…due ragazze…due personalità completamente diverse…due esistenze che non hanno nulla in comune, ma che col loro incontro,  danno vita ad una delle storie d’amicizia più belle del mondo anime & manga.il mondo di shioren
Nana è anime tratto dall’omonimo manga di Ai Yazawa ed è un titolo che ha riscosso un discreto successo in tutto il mondo.
La storia parla di un incontro occasionale su un treno diretto a Tokyo tra due ragazze che hanno in comune solo una cosa, il nome: Nana appunto.

Continua a leggere

Ai Yazawa

E’ una delle mangaka più amata ed apprezzata in tutto il mondo, i suoi mil mondo di shiorenanga hanno venduto milioni di copie e le sue storie riescono ad essere magiche nonostante non siano del genere majokko, si perché nelle sue storie quel che conta davvero sono i sentimenti, quelli veri visti attraverso gli occhi e le mani della bravissima  Ai Yazawa.
Ai Yazawa è nata ad Osaka il 7 marzo 1967 e, come quasi tutti i mangaka, ha coltivato la sua passione per il disegno fin dalla tenera età, ma non solo, un’altra sua grande passione è la moda che l’ha portata ad iscriversi in un istituto di moda di Osaka, però la sua permanenza li dura ben poco e presto è costretta a trasferirsi a Tokyo per star dietro alla sua prima vera passione: il manga.

Continua a leggere