Drena Van Vorm Veranderen

Ciao a tutti, come promesso, eccomi con la versione definitiva di Drena, l’affascinante compagna di Nirhilloyd “Nir” Leezaris II. Forte e determinata, ma con un carattere scontroso, Drena è la forza fisica del gruppo. Colei da cui tutti dipendono il più delle volte e la chioccia per eccellenza dei due elfi: Nir e Lir.
Amica d’infanzia dei piccoli esseri alati, si unisce al gruppo da subito alla ricerca di un mondo per salvare il loro dio “Kataas-taasan” da un destino ormai segnato. Nasconde le sue emozioni dietro indifferenza e occhiatacce soprattutto se si tratta di Keith.
drena
Carnagione chiara, capelli lunghi rossi legati a coda, occhi verde smeraldo, usa 2 daghe come arma che nasconde sotto la capigliatura.

Se Nir e Lir dovevano essere la parte “leggera” della storia, a Drena è toccata quella più fisica e, a volte, drammatica. E’ innamorata persa del suo promesso sposo per il quale darebbe anche la vita e odia il fatto che non le è possibile continuare la loro esistenza per colpa della presenza di Keith nel loro mondo. Attribuisce al giovane umano parte delle loro disgrazie, ma sarà davvero così?
Appare per la prima volta nella storia durante l’attacco al liceo Zinnia dove sottrae Keith da una situazione pericolosa e lo porta su Eden.

Spoiler per questo pg, non ne posso fare, ma sappiate che tengo molto a lei e spero non vi deluderà. 😉

Shio.

Annunci

Il Regno del vuoto Blogtour

Ciao a tutti e benvenuti alla terza tappa del blogtuor per l’uscita dell’ultimo libro della saga de “Le cronistorie degli elementi”.
In questa particolare blogtour ripercorreremo i vari mondi che Laura ci ha fatto visitare attraverso i suoi libri e, nel mio caso, il Regno del Fuoco, uno dei miei preferiti anche perché in copertina c’è l’affascinante e carismatico Aidan <.< ihihihih.
il mondo di shioren

Titolo: Le Cronistorie degli Elementi ~ Libro Sesto ~ Il Regno del Vuoto
Autrice: Laura Rocca
Editore: Self publishing su Amazon
Genere: Urban Fantasy/Paranormal Romance
Prezzo ed. Kindle: € 4,99 Disponibile anche per gli iscritti Kindle Unlimited

Prezzo ed. cartacea: prossimamente
Data uscita: 
10/07/18
Libri Precedenti: https://amzn.to/2GpDriz

Sito autorewww.laurarocca.it
Pagina facebook: https://www.facebook.com/LauraRoccaAutrice

Gruppo facebook: https://www.facebook.com/groups/LauraRoccaBooks/

ghirigori

Continua a leggere

Il timbro del cuore

Questa storia partecipa al XXI contest non competitivo Raynor’s Hall. Il tema estratto per questo nuovo contest è “Timbro”.

Piccola postfazione: Era da tanto che non partecipavo al contest non competitivo e questo mi fa capire quanto lontana sia stata da alcune cose che ho dato per scontato per diverso tempo. Per questo ventunesimo contest o meglio challenge, ho provato a scrivere qualcosa in prima persona, spero vi piacerà. Ma ora vi lascio al racconto:

“Il timbro del cuore”

I miei occhi non smettevano di guardare i suoi. Le sue iridi verdi come lo smeraldo attendevano impazienti una mia risposta eppure io non ero in grado di propinare parola. La salivazione, nonostante stessi mangiando in quel momento, era improvvisamente scesa a zero, le palpebre continuavano a sbattere senza controllo e io a chiedermi se quello che aveva appena detto fosse vero o colpa dei fumi dell’alcool.

Continua a leggere

Drena

Buongiorno, oggi, mentre preparavo i disegni per l’ultimo libro della saga di Laura: Le cronistorie degli elementi, ho incominciato a disegnare a caso pensando alla mia Drena a cui non ho dato ancora un volto ufficiale e così è apparsa!

Appena la sistemo, faccio la scheda, per ora vi lascio il work in progress coi vari step che mi hanno portata alla sua realizzazione e…. ehm si, è nuda e, difatti, è molto contrariata… Speriamo non mi incenerisca xD

Big kiss e buona giornata a tutti.

Shio ❤

Sfinita…

Mi sembra di aver fatto il gioco dell’oca ed essere ritornata al punto di partenza. Esattamente una settimana fa ero in quell’ospedale dove ho assistito a quelle scene assurde, stamattina ero di nuovo lì.

Vorrei dire che ho finito un ciclo, che si è chiuso un cerchio, ma quando si hanno genitori anziani da accudire, non si finisce mai…però, settimana prossima, dovrei essere un pelino più presente… o almeno lo spero! >________<

La vostra Shio, la blogger latitante è sempre più latitante, ma il suo cuoricino è sempre con voi e vi pensa sempre, anche quando non può scrivere.

Big Kiss.

Shio ❤

Giorno di ordinaria follia…

Io amo guardare le persone, spesso si capiscono i rapporti che legano gli uni con gli altri da un semplice gesto. A esempio, due uomini seduti di fronte a me, stanno conversando compostamente, noto le fedi alle dita di entrambi e mi soffermo attirata dal modo che hanno di guardarsi mentre si parlano. Sembrano complici, intimi e rimando incuriosita. Certo, non sto a fissarli, sarebbe da maleducati, ma avendo solo loro e proprio di fronte, l’occhio cade e scorgo un gesto fugace, una mano posata sulla gamba dell’altro, non una pacca, un è una cosa materiale, è più una carezza mal celata, un gesto di dolce intimità mal repressa. L’artefice del gesto mi guarda con aria titubante e io gli sorrido. Il giovane della coppia che è anche quello che ha commesso quel gesto così dolce e naturale ricambia il mio sorriso, abbassa lo sguardo e cerca gli occhi del partner che mi guarda sereno.

Continua a leggere

Goccia…

il mondo di shioren
Sono nuvola trasportata dal vento.

Piccola come una perla, ma carica di tempesta.

Sono solo una goccia in mezzo a un mare di voci schiamazzanti, non riesci a sentirmi, eppure ci sono, esisto e grido con tutta me stessa il mio io più intimo e segreto.

Una goccia è solo una goccia…

Non può essere altro eppure, se unita ad altre, diventa pioggia e, se cariche di sentimenti, diventa tempesta.

Una goccia da sola può poco eppure può bastare per rompere gli argini, per abbattere barriere, per intaccare anche la roccia più dura…

Io sono una goccia…

Non lo sono per scelta, lo sono perché tu hai deciso per me.

Tu non vedi la mia purezza…

Non senti il mio gorgogliare…

Non ascolti il mio eterno ticchettio…

Io sono solo una goccia nel mare della vita in cui hai deciso di salpare,
forse non ci incontreremo mai,
forse non vedrai mai la mia singola presenza eppure,
in mezzo a tante,
io ci sarò continuando a sostenerti e ad aiutarti nel tuo cammino di vita.

[original Shio]