Citazione # 15

“Se si fugge e basta, i posti in cui scappare finiscono subito.

A volte bisogna assicurarsi un posto in cui scappare anche avanzando a costo di prendersi qualche rischio.

(Katsu!)

 

I can’t dance – Genesis

Buona domenica in allegria, con una delle voci più belle della musica mondiale, almeno secondo me. 😉

Oltre ad amare la voce di Phil Collins, vocalist dei Genesis. Amo l’ironia esplicita presente in questo video e… vediamo in quanti riconoscono la scena del biliardo? 😉

Sono curiosa di sapere che soffrirà di deja vu non appena la vedrà, ma non solo, l’intero video è un concentrato di citazioni/allusioni che agli occhi dei più grandicelli, non passeranno inosservate. ❤️

I can’t dance de i Genesis

Buon ascolto.

Shio ❤️

Buon San Valentino in musica!

Oggi è il giorno dei sentimenti, dei cioccolatari e dei fiorai, ma soprattutto, dell’amore, quello vero e non commerciale, quello che non ha bisogno di una data specifica per essere ricordato ma che si ama e si vive giorno per giorno.
Ebbene, io non ho una persona speciale nel mio cuore, no, sono fortunata perché ne ho tante: ho amici, fratelli, conoscenti… voi… e la lista è lunga.
Chiunque porto nel cuore, a prescindere dal sentimento che ci lega è festeggiato oggi.

Per cui, Buon San Valentino gente!

E, per restare in tema, eccovi una delle canzoni più belle dedicate al mondo del sentimenti con la “S” maiuscola:

Reality di Richard Sanderson

Citazione #14

Questa frase l’ho letta domenica e ho pensato fosse bella condividerla. Voi cosa ne pensate?

Le cose che ci è concesso fare, non sono molte. Però, proprio per questo vanno vissute fino in fondo. Nessuno può imporci cosa ci piace e non ci piace. Questa è una scelta che spetta solo a noi.

(Amarsi, Lasciarsi)

 

Sono ancora qua!

No, non voglio scimmiottare la canzone di Vasco, ma è d’obbligo farvi sapere che sono ancora nel mondo dei vivi anche se sostanzialmente mi sembra di non star affatto vivendo in questi giorni, ma semmai, sopravvivendo.
Mi sembra ieri che ho fatto l’ultimo post e invece sono passate quasi due settimane, sono davvero una pessima blogger! ç___ç
Vorrei dirvi che farò del mio meglio per migliorare…
Che sarò più presente…
Ma la verità è che neanch’io so cosa farò tra due minuti e ultimamente, la mia esistenza è un susseguirsi di imprevisti che mi portano sempre più lontana dal pc: che stress!!

Vi chiedo scusa amici e spero di essere più attiva, ma come detto su, non garantisco.
Torno nell’oscurità…

Big kiss.

Shio

La forma della voce

+00
Ciao, eccomi di nuovo qui per parlarvi di un film d’animazione molto interessante dal mio punto di vista, “La forma della voce” di Nakao Yamada.

Molto tempo fa, se vi ricordate, ma vi rinfresco io la memoria riproponendovi l’articolo che potete rileggere cliccando QUI, vi parlai di una miniserie manga dal titolo “A silent voice“. Ebbene, “La forma della voce” è il suo adattamento cinematografico.
Non credo sia stato facile racchiudere in poco meno di 2 ore, 7 volumetti di manga, ma devo ammettere che il risultato ottenuto e molto coinvolgente e particolare.

Continua a leggere

Solo coincidenze?

il mondo di shioren

Buon martedì gente, come va?

Io cottissima, non capisco se è febbre o sonno da recuperare, ma sto letteralmente andando a fuoco, ma mi sto facendo violenza psicologica e sto comunque cercando di concludere qualcosa al pc (assai poca roba direi).
In verità sto raccogliendo materiale per la nuova storia a cui sto lavorando: le storie sono due, ma altro piccolo dettaglio. E mi sono imbattuta in una cosa che ho notato solo ora, a distanza di ben 19 anni.  (Ora capite quando vi dico che io sono tardona e nelle cose ci arrivo con ritardo? Ecco, adesso forse ne avete un’idea più concreta anche voi x°D )

Continua a leggere