Inktober #31 – Slice

E anche questa avventura è finita, ora ritornerò a non avere temi da affrontare perché perennemente in ansia al pensiero che quello che scrivo non interessi nessuno! XD

Ma non voglio pensarci!

Slice (affettare) è il tema di oggi.

Grazie per aver seguito questa avventura a colpi di disegno, spero vi sia piaciuta.

Big kiss

Shio 😘

Inktober #30 – Jolt

Penultimo tema di questo Inktober: Jolt, cioè “scossa”. La prima cosa che, purtroppo, associo a questa parola sono altre parole anzi, nome come Aquila, Amatrice e potrei continuare per ore… Per cui, quando leggo scossa, difficilmente penso alla più banale (si fa per dire) scossa elettrica, ma a un sisma. Ho volontariamente rappresentato una città immaginaria che non mi ricordasse comunque quelle italiane.

Questa è la mia Jolt:

Inktober #29 – Double

Il tema 29, “double” è uno di quei temi a cui si può dare diverse interpretazioni. Io forse l’ho buttata davvero troppo sul semplice, ma ho preferito prendere spunto da uno dei segni doppi dello zodiaco: i Gemelli e questo è il risultato.

Inktober #26 – Stretch

Buona domenica a tutti amici!

Com’è il tempo dalle vostre parti? Qui a Torino piove da ieri: l’apoteosi della felicità per quanto mi riguarda. 😊 Non fate quelle faccine, su! Non eravate stanchi di vivere un autunno poco autunnale? Io personalmente amo vivere le stagioni nella loro originalità, anche se è sempre più difficile. Ops! Come sempre mi perdo in chiacchiere!! >__<

L’Inktober di ieri aveva come tema “Stretch” (allungare) e a me è venuto in mente un personaggio che, in questo, ha fatto storia! XD

Eccovi il mio “Re dello stretch”: Pinocchio! ❤

Inktober #25 – Prickly

E per la serie: chi si ferma è perduto!! Eccomi che inizio il primo recupero dell’Inktober e incomincio col tema del 25: Prickly, cioè pungente e qui è uscito fuori uno dei miei “traumi” da giocatrice di videogames. XD

Ignoro quanti, tra voi, abbiano mai preso in mano un joystick per console, io sono una fedelissima della Sony PlayStation e ho avuto il piacere/dispiacere d’imbattermi spesso nel personaggio rappresentato in questo disegno. Lui è il famigerato Kyactus un mostro che appare in quasi tutti gli episodi della saga Final Fantasy e affini e vi assicuro che, in alcuni casi, faceva davvero tanto, ma tanto male attraverso il suo attacco dei 1000 aghi.

Ecco a voi, il mio “pungente” cactus special 😉