Giusto, sacrosanto, ma triste.

Stamane ho aperto internet con una notizia che mi ha lasciato l’amaro in bocca.
Capisco che sia giusto, e che sia nei pieni diritti dell’interessato, ma l’idea di non poter più vedere il mio amato Gary Oldman in altri ruoli, un po’ mi rattrista.
Proprio così, avete capito bene, dopo la conclusione della serie “Slow Horses” per Apple TV, l’attore britannico ormai vicino ai 65 anni, sta seriamente pensando di ritirarsi.

La Anna egoista che è in me spera che cambi idea, ma sotto sotto, la Anna obiettiva e buona, gli augura ogni bene con tutto il cuore e che possa infine godersi la famiglia e i nipoti com’è giusto che sia.

A prescindere da cosa sceglierà, tantissimi in bocca al lupo, Gary! ♥

(Fonte ANSA, per leggere l’articolo, cliccate QUI.)

Pubblicità