Piccola curiosità librosa.

In questi giorni sto correggendo il nuovo romanzo e revisionando L’Altra Me a cui spero di dare presto nuova vita e mi sono accorta di un particolare buffo: uso ciclicamente gli stessi nomi per i personaggi secondari. 😂

Quando ho realizzato questa cosa, ho sorriso e la domanda è nata spontanea: sono la sola o succede anche ad altri?

Quasi in ogni mio romanzo c’è un Cole, sappiatelo, ma se può essere di consolazione, giuro che non è la stessa persona. Non so perché sia successo, forse distrazione o perché è il primo nome corto e carino a cui penso solitamente, voglio dire, di nomi ce ne sono tanti e in tutti i romanzi che ho scritto direi che tra protagonisti, comprimari e comparse, di nomi ne ho tirati fuori, per cui non è sicuramente perché sono scarsa nei nomi, tuttavia giuro solennemente che cercherò di non mettere un Cole nei prossimi romanzi, ammesso che ne scriverò altri. 😂

Fine curiosità.

Baci baci. 😘

Pubblicità