Quando ce vo’, ce vo’!

Non so in quanti saranno d’accordo con me, ma sinceramente questa è la mia opinione e per quanto sono aperta al dialogo, difficilmente cambierò idea.

Prima di tutto va fatta una premessa: sono contro la violenza in qualsiasi forma e contro la stupidità umana ormai sempre più dilagante.

Detto questo, passo ai fatti.

Sicuramente molti di voi oggi si sono svegliati col meme più diffuso delle ultime 24h: Will Smith che molla un gancio/schiaffo (non è molto chiaro) da Oscar al comico Chris Rock durante la serata degli Oscar 2022, ma perché questa reazione da parte di Smith?

Semplice, perché ancora una volta a un comico sembra essere concesso di tutto con la scusa: ehi, ma io scherzo…

Beh, perdonatemi la finezza: scherzo un paio di c… ciuffoli!!

Ripeto, sicuramente Will ha sbagliato ad aver reagito in diretta nazionale con violenza e per questo in molti l’hanno già messo alla gogna, ma provate a vederla anche dall’altra parte, dalla parte della persona lesa e presa di mira dallo “scherzo” del comico di turno e cioè la moglie di Smith.

Ora, tralasciando i discorsi idioti e sessisti, perché vi prego, direi che non è questo il caso e il contesto: ho letto cose tipo “uomo alfa difende la sua donna, le donne sanno difendersi da sole“… peccato che non è una questione di uomini e donne, è una questione di decenza e di quanto in nome dello spettacolo una persona possa spingersi.

Parlo da vittima di bulli, sono stata bullizzata per anni e ancora lo sono seppur in modo diverso e posso assicurarvi che spesso si resta pietrificati davanti a questo genere di cose, perché si è impegnati a trattenere le lacrime, a contenere il dolore mentre qualcuno fa notare un tuo difetto fisico davanti a una platea (in questo caso) di persone che ridono a crepapelle di te e del tuo problema, perché Jada Pinkett Smith ha un problema serio, un problema di salute che si chiama “alopecia” e deridere una persona per una cosa del genere, non è bello, soprattutto se fatto in diretta nazionale.

Will ha sbagliato a reagire con la violenza ma sinceramente io gli darei un secondo Oscar per questo!

Si parla tanto di lotta contro la violenza, di lotta contro il bullismo….
In questo caso tutti, o quasi, hanno puntando il dito contro l’attore pluripremiato perché non ha dato il buon esempio, perché non doveva reagire con violenza… ma scusate? Bullizzare una donna in diretta nazionale per un problema di salute vi sembra una cosa meno grave?

Si parla di lotta contro la violenza, ma questa cos’è se non violenza psicologica magistralmente occultata dalla scusa: “ehi sono un comico, stavo scherzando!“?

Ribadisco per l’ennesima volta che Smith non doveva reagire con violenza a questo genere di provocazione, ma Chris Rock non vive con Jada Smith, lui non conosce il suo dolore, la frustrazione che possono celarsi dietro un sorriso tirato durante una serata che sarebbe dovuta essere un momento di gioia in un’esistenza difficile perché segnata da una malattia e invece si è trasformata in un’arena dove la vittima è stata trasformata in carnefice e viceversa e dove un uomo che ha solo cercato di difendere la donna che ama, la sua dignità e il suo dolore, si è visto puntare il dito e bollare come mostro e violento.

Esistono tanti tipi di violenza, uno schiaffo fa male sul momento, ma poi passa…
Quella verbale ti penetra dentro e ti tormenta finché hai vita…

Will ha sbagliato, non ci piove, ma non posso biasimarlo per questo, anzi….

Peace.

Shio.

Segnalazione “Animosa”

Ciao a tutti e buon inizio di settimana!
Anche se non ho ancora la certezza che quello che sto per scrivere, uscirà anche per la piattaforma Netflix Italia, non posso non segnalarvi una delle serie d’animazione che più ho amato negli ultimi dieci anni e per il quale provo un affetto smisurato: Tiger & Bunny“!

Segnatevelo sul calendario: venerdì 8 aprile, la seconda stagione di Tiger & Bunny sarà in chiaro su Netflix!

Cosa cosa? Non avete visto questa serie e non sapete come recuperare la prima stagione?

Netflix ha anche la prima, per cui, se avete l’abbonamento, siete a cavallo! 😉

Per farvi un’idea sulla storia, vi invito a leggere la mia recensione al manga scritta ormai una vita fa e che potete recuperare cliccando su “Tiger & Bunny recensione“.

E con questo è tutto, ricordate, l’8 aprile gli eroi torneranno a far danni (solo uno in verità 😂) nel tentativo di salvare il mondo! ♥

Eccovi il trailer, io non vedo l’ora!