Buon 8 marzo

Dio crea i dinosauri.
Dio distrugge i dinosauri.
Dio crea l’uomo.
L’uomo distrugge Dio.
L’uomo crea i dinosauri…
I dinosauri mangiano l’uomo…
La donna eredita la terra!

[Jurassic Park]

Direi che non potevo iniziare questo post con una citazione migliore. Non volevo fare il solito pippone su quanto importante sia questa data in sé, su quanto poco ci sia in verità da festeggiare anche perché chi vuole, l’ha già capito dopo anni che mi ripeto.
Per quasi tre anni abbiamo trascorso questa data una volta contrassegnata dalla frivolezza umana (festini, spoglierelli…il lato peggiore che una donna possa dare di sé), stretti e costretti in una pandemia, ora, a questo, si è aggiunta anche una guerra…

Che dire?

Magari l’8 marzo 2023 sbarcano gli alieni o i dalek ci stermineranno…
nah, per lo sterminio, siamo abbastanza bravi da soli!

Insomma, i tempi sono bui, la donna nelle pubblicità è sempre più rappresentata come una psicopatica che prende sempre a pugni un sacco da boxe, fa linguacce e si lancia dal paracadute col ciclo…

Io penso che ogni individuo, uomo o donna che sia è unico. Ci sarà sicuramente la donna che col ciclo corre alle Olimpiadi, come ci sarà anche quella che resta impalata nel letto tra atroci sofferenze…

Non siamo tutte uguali.

Gli stereotipi?

Continuiamo a crearceli noi anche attraverso queste immagini per certi versi sbagliate ma, cosa peggiore, vengono associate a una giornata come quella dell’8 marzo…

Scusate, avevo detto niente pipponi.

Buon 8 marzo a tutti e ricordare, la donna è donna sempre, non solo una volta all’anno. ♥

Peace. ♥

Shio