Caldo non mi avrai!

Ciao a tutti, non so da voi, ma qui è scoppiata l’estate di botto!
So che siamo ancora in primavera, ma credetemi, è solo un questione astrale, in verità, si muore di afa…
Risultato?
La mia pressione e la spossatezza mi stanno lentamente uccidendo e faccio fatica anche solo ad arrivare a fine giornata.
Adesso: non solo il lavoro esterno è un’agonia, ma anche scrivere il romanzo, sta diventando frustrante…

Spero davvero con tutto il cuore di farcela a concluderlo prima che il termometro tocchi i 40° o la vedo dura, perché adesso siamo fissi sui 30° più o meno e con un’alta percentuale di umidità, ma se arriviamo ai 40, temo che muoro prima di concludere. @____@

Come va dalle vostre parti?

Si respira ancora?

Qualcuno riporti indietro l’inverno, please! T^T

Vi amo.

Shio.