Liebster Award 2020 (atto 2)

Eccomi di nuovo a che fare con il Liebster Award!
Sono stata nominata da Mimi del blog Book Coffee Site che ringrazio sentitamente e, dato che le regole le avete lette nell’altro Liebster, passo direttamente col rispondere alle domande che la brava Mimi ha pensato per noi. 😉

  • Qual è il libro più bello che hai letto quest’anno?

E’ triste da dire, lo so, ma quest’anno non ho letto molto e poi, il romanzo New York era così lungo che, con le mie tempistiche, ci ho messo mesi, pertanto, lo eleggo a “Libro letto più bello dell’anno”!. 😉

  • Ti piace leggere fumetti?

Assolutamente si, sono ormai più di vent’anni che li leggo, ma solo il genere manga.

  • Leggi in italiano o preferisci in lingua?

Magari potessi leggere in lingua straniera, ma purtroppo, io e le altre lingue parlate (prima che a qualcuno venga in mente qualche battutaccia -_- ), non siamo compatibili. T^T

  • Senti che i tuoi gusti in fatto di letture sono cambiati negli ultimi anni?

No, non direi. Leggo sempre quello che mi ispira a prescindere dal genere.

  • Quale film poco conosciuto vorresti consigliare?

E’ una domanda un po’ riduttiva. Non posso aver la certezza che nessuno conosca il titolo in questione, ma diciamo che, magari… non è quel genere di film che tutti hanno osannato sul web. Per tanto, un film che amo e che consiglierei seppur un po’ vecchiotto è “Qualcosa è cambiato” con Jack Nicholson. E’ quel genere di pellicola che ti lascia qualcosa dentro, che ti cambia e che alla fine, di senti arricchito.

  • Ti piace collezionare? Se si, che tipo di collezione possiedi?

Si, essendo un’appassionata di manga ho una cospicua collezione di serie, oltre che di artbook e di action figures.

  • Qual è la canzone che stai ascoltando di più in questo periodo?

E’ un periodo un po’ strano e, ascolto un po’ quello che capita, basta che è straniera… ma non possono mancare i Queen nella mia playlist. ❤

  • Qual è il social o sito che utilizzi di più per rimanere informato riguardo le tue passioni?

Twitter e Instagram.

  • Qual è la tua parola preferita (italiana o straniera)?

Non ci ho mai pensato, ma credo che “Carpe diem”, sia universale e sempre attuale. 😉

  • Quale citazione (film, fumetti, canzoni, etc.) senti che ti rappresenta di più?

Negli anni, in base al mio personale stato d’animo, ne ho trovate diverse. Non saprei indicarne una con precisione, mi spiace.

  • Qual era il cartone che guardavi sempre da bambino?

Da bambina? Tutti!!! xD
Ma direi che ho sempre avuto un amore particolare per Lady Oscar (Versailles no bara).

~ * ~

Evito il tag e le nuove domande. Ritengo che quelle realizzata da Mimi, siano davvero molto belle, pertanto, siete tutti invitati a provarci.

Buona serata.

Shio ❤