“L’altra me” di Anna Esse

Ringrazio di tutto cuore il blog di Elena e Laura per la recensione sul mio romanzo “L’Altra Me“. In particolare, poi, ci tengo a ringraziare Laura che ha avuto il coraggio di leggere il mio romance xD

Grazie per l’opportunità ❤

◦ ღ ☼ Elena e Laura ☼ ღ ◦

Ciao a tutti! Eccomi qui a recensire l’ultimo libro che ho letto. Si tratta dell’opera di Anna Esse dal titolo emblematico “L’altra me”.

L’autrice è una bravissima blogger, qui https://ilmondodishioren.wordpress.com/ potete dare un’occhiata ai suoi lavori, è veramente eclettica!

Premetto che ho letto una versione primordiale del romanzo, dalla quale ho potuto dedurre tutta la passione e il trasporto che si provano dando forma ad un racconto. Eccezion fatta per alcuni refusi (comprensibilissimi nella prima stesura), la lettura è stata veramente scorrevole e piacevole. Mi ha intrigato la trama che non si limita a creare l’intreccio della storia d’amore, ma va ben oltre: vengono trattate diverse tematiche come l’amicizia, l’amore viscerale che lega le due sorelle e le debolezze umane.

L'altra me

Nella prima parte del romanzo viene presentata la storia d’amore, che fa sorridere perché è veramente un sogno ad occhi aperti. Oltre a questo, emerge il motivo del titolo: la…

View original post 206 altre parole

Per te, Manuel.

Come alcuni di voi sanno, il 13 ottobre del 2019, il re dei musical italiani, Manuel Frattini, si è spento a causa di un infarto e il mio cuore ancora devastato dalla morte di mia madre, si è sgretolato ulteriormente.

Avrei voluto recarmi a Corsico per assistere ai suoi funerali, ma nello stesso periodo, mio padre ha avuto un malore che l’ha costretto in ospedale per giorni: dolore, su dolore, su dolore…

Continua a leggere

Confusa & Spossata

Buongiorno amici,

Come state?

Io direi strana.

Non so sé è colpa di questa primavera anticipata, o se la vecchiaia si sta facendo sentire, ma mi rendo conto di arrancare sempre più in modo indegno. Mi trascino letteralmente, non riesco a star dietro alle cose, faccio fatica a far tutto… Questo mi porta a un disagio interiore e a un senso di malcontento generale. Continuo a dirmi: “Questa non sono io”.

Continua a leggere