My Capricorn Friend!

Quando vidi per la prima volta la copertina di questo manga auto conclusivo, l’associazione d’immagine mi aveva subito portato a pensare a una storia che strizzava l’occhio ai “boys love” e invece devo dire che non c’entrano proprio nulla! xD

testo

“My Capricorn Friend!” è la storia di come l’esasperazione possa portarti a commettere gesti di cui poi ci si potrebbe pentire, di come nasce un’amicizia e di come il dolore può trasformarsi in qualcosa di molto pericoloso, il tutto condito con una punta di “fantastico/paranormale” che, sinceramente, non guasta affatto.
Cosa fareste se sul vostro balcone, a causa di un misterioso incrocio di correnti vi arrivasse di tutto? Un vento così forte se sembra provenire da un altro mondo, fa atterrare davanti alla vostra finestra oggetti smarriti o stravaganti, animali e giornali provenienti dal futuro?

Proprio così. Ed è proprio a causa di questi particolari testo ritrovamenti che spesso Yuya, il protagonista di questa storia, viene a conoscenza del fatto che ci sarà un suicidio a cui sul momento non da molta importanza perché non ha la certezza che questo avvenimento avverrà sul serio, ma quando il possibile suicida diventa il suo compagno di scuola vittima di bullismo, Naoto Watanuki, Yuya decide di tentare in tutti i modi di cambiare il futuro del giovane con cui ha appena instaurato un rapporto di amicizia.
testo
Questa è una di quelle storie che fanno riflettere ponendoti in primis davanti al grande problema del bullismo nelle scuole che può arrivare a dei casi davvero estremi proprio perché , spesso e volentieri, chi n’è vittima viene lasciato solo per timore di finire nel mirino degli aggressori. Per cui vediamo un Naoto che viene molestato brutalmente davanti a un muro di indifferenza, tutti sanno, tutti conoscono il carattere aggressivo del bullo, ma nessuno alza un dito finché Naoto si fa giustizia da solo.
testo Per carità, questa è un opera di fantasia che non si basa su nessun fatto realmente accaduto, ma quante volte leggiamo di queste cose anche nelle pagine di cronaca della nostra città? Quante volte un quindicenne si suicida perché esasperato dai continui maltrattamenti che essi siano fisici o mentali, si perché in entrambi i casi, possono avere effetti davvero devastanti sulla persona e io lo so bene visto che ne sono stata vittima seppur in forma leggera.
testo

“My capricorn friend!” del duo Otsuichi/Miyokawa è uno di quei piccoli gioielli che si leggono per caso, ma che ti restano nel cuore anche dopo aver letto l’ultima pagina, perché riescono a donarti emozioni molto intense il tutto condito con una trama forte, la giusta suspance e un bel colpo di scena finale.

Edito da J-Pop, “My capricorn friend!” non potete trovarlo nelle edicole, ma solo in fumetterie e shop online. Dategli una possibilità. Investite i vostri euro in un volume che saprà sorprendervi ed emozionarvi fino all’ultima pagina.

Parola di Shio ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...