La nostra canzone

ghirigori

Michael al casino

ghirigori

Un giorno nasce nell’esatto istante in cui uno muore
Non c’è un motivo, è così da sempre…
Eppure nonostante il giorno sia diverso da quello precedente per me sono tutti uguali.

In un mondo vuoto,
Fatto di giorni identici,
Tu fai la differenza.

Al tuo passaggio,
Il paesaggio acquista colore,
L’aria profuma di fresco
E la gente intorno a me prende vita.
Sento il mondo cantare una melodia solo nostra…
E il mio corpo si muove al ritmo di quella danza fatta di sospiri e baci.

Ma poi il giorno muore…
Io apro gli occhi in un mondo senza te…
Un mondo che non riconosco più…
Che mi rifiuta…
Che odio!

Tu sei andato chissà dove…
Ti sei nascosto nei meandri del mio inconscio in attesa di un nuovo incontro…

Un vecchio giorno muore…
Un nuovo giorno nasce e io so…
Che da qualche parte nel mondo…
Tu stai danzando la nostra canzone…
Sorridi e sogni…

In attesa del giorno in cui potremo di nuovo incontrarci
per danzare insieme la nostra melodia.

ghirigori

[original shio]