Cuore infranto

L’amore è dolore.
non esiste uno senza l’altro…
eppure non si può far a meno di sperare.

Caschiamo,
ci facciamo male,
ma alla fine siamo sempre pronti a riprovarci…
a rimetterci in gioco…

Ci riprovi,
ricadi,
ti fai di nuovo male…
forse anche più della volta precedente,
ma poi passa e ci riprovi…

Io però sono diversa,
sono satura,
chiudo il mio cuore per sempre,
rinuncio a questo calore…
rinuncio alla speranza…
non voglio sentir parlare di felicità,
di pace, di gioia…
voglio il vuoto e il nulla,
perché solo li mi sento al sicuro e protetta.

Chiusa in un abisso fatto di menzogne,
cerco la mia pace,
condannandomi alla sofferenza eterna…
poi all’apatia e infine all’inesistenza.

[Original Shio]

+p