Gantz

Ciao, come state? Spero bene. Io sto abbastanza bene e mentre scrivo questo pezzo sono comodamente seduta sul letto che fisso la mia immensa pila di manga ancora da leggere: Ci riuscirò mai a leggerli tutti? T.T ma bando alle ciance e partiamo col manga di cui vi vorrei parlare oggi, si tratta di un manga che normalmente non leggono le dolci fanciulle col cuore tenero come me u.u, ma la vostra Shio legge tutto ciò che le piace a priori se siano cose indirizzate ad un pubblico femminile o meno 😉 Ed allora pronti a partire! Lasciatevi proiettare dalla grande sfera nera (Gantz) nel mondo futuristico e violento di

Gantz di Hiroya Oku.

il mondo di shioren

Gantz è il titolo dell’opera ma è anche il nome della misteriosa sfera nera che Kei Kurono e Masaru Kato si trovano davanti quando pensano di essere morti travolti da un treno della metropolitana mentre cercavano di salvare un barbone. il mondo di shioren
Kurono e Kato si conoscono da tempo, ma per un certo periodo non si sono più frequentati perché si sono trasferiti in scuole diverse, un pomeriggio, mentre torna da scuola Kurono incontra Kato alla fermata della metro, lui lo riconosce, ma fa finta di nulla continuando a mantenere un atteggiamento distaccato nei confronti dell’ex amico, ma quando vede quest’ultimo buttarsi sui binari per salvare un senza tetto che vi è caduto perché ubriaco, i suoi sentimenti tentennano e senza neanche rendersene bene conto, si ritrova anche lui sui binari cercando di dare una mano all’amico. Riescono a salvare l’uomo, ma per loro è troppo tardi, il treno sta arrivando e loro non riescono a salire di nuovo sulla banchina, un tonfo secco e poi…il nulla. Pieno di rimpianti, Kurono riapre gli occhi e si ritrova in una stanza senza uscite con altre persone a lui sconosciute, un cane ed un’enorme sfera nera proprio nel centro della struttura. Il gioco ha inizio! il mondo di shioren
Questo è l’inizio mozzafiato della storia, una volta iniziato il gioco alle persone all’interno della stanza verrà fornito un equipaggiamento speciale ed un arma per dare la caccia agli alieni, ma chi sono davvero queste persone? E perché, quando partecipano al gioco, la gente comune non riesco a vederli? Sono davvero morti? Le domande sono davvero tante, ma il ritmo, la storia ed i disegni sapranno mantenere la tensione alta. Ovviamente qua e la ci sono spunti erotici, nudi femminili integrali ma, anche se in alcune scene li ritengo davvero insensati, non sono fastidiosi e vengono completamente oscurati dal ritmo della storia, poi naturalmente questo dipende da individuo ad individuo 😉
La serie è attualmente in ristampa dato che la prima versione cartacea è uscita in italia nel lontano 2000, quindi una nuova versione molto simile alla precedente, ma riveduta e corretta. In patria la serie conta 37 tankobon cosa che dovrebbe essere anche da noi, mentre l’opera è edita da Panini Planet manga. il mondo di shioren
Nel manga oltre alle scene a sfondo erotico, ci sono anche molte scene violente ed il sangue non si spreca, se non vi piace il genere evitatelo, ma nel complesso rimane un gran bel prodotto che vale la pena avere sullo scaffale delle libreria ^^
Di Gantz esistono anche un anime edito in Italia da Yamato Video e 2 live action, anche questi editi in Italia. 🙂
Alla prossima recensione.
Shio ❤

Salva

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...