Reborn

Sono passati alcuni giorni da quando ho annunciato di non essere più in grado di continuare la mia avventura da blogger, ero in un momento molto difficile ed insieme al blog avevo deciso di chiudere i ponti anche con altre mie attività come la Radio, le pagine Fb ed il corso di giapponese…eh si, ero proprio molto giù, ma poi…. ho ricevuto i vostri messaggi di conforto. Sia qui sul blog che su fb ed anche privatamente, ho ricevuto tanto di quell’affetto e sostegno che mi sono sentita una persona davvero fortunata e felice. Mi sono presa un paio di giorni per riflettere, perché altrimenti sarei tornata il giorno stesso presa dalla foga, ma volevo che la mia fosse una scelta ben pensata e non il riflesso di un momento. Ho il brutto vizio di prendere sempre le cose troppo sul serio. Anche con le pagine fb ho sempre visto la cosa come un appuntamento, un dovere forse, ma soprattutto non volevo deludere le persone… Io ora voglio riprovarci e voglio donarvi questa nuova storia breve:

“Reborn” nata proprio pensando a tutti voi ed al vostro sostegno.

Enrico, Alessia, Marta, Laura, Sara, Fulla

ed ai miei amici di facebook e di vita:
Enza, Giulia, Gacktina, Rica, (il mio fratellone), Chiara, Roberto, Katia, Elide, Isabella, Beatrice, Fabrizio, Alice, Fatima, Valeria (tesoro, che l’ho fatta letteralmente disperare), Paolo e Andrea.

Grazie a tutti voi per essermi vicini, per sopportarmi e supportarmi.. questa storia è per voi….

Continua a leggere