Inverno dove sei?

testo
Giuro, se me l’avessero detto, non ci avrei creduto eppure è così: mi manca il freddo!!

No, non sono impazzita, ma davvero questo inverno è troppo triste ed anomalo…

Ignoro come sia la situazione dove abitate voi, ma qui al nord dove abito io è praticamente Primavera e la cosa è tristissima. Voglio la neve! Voglio il freddo!! Voglio il tepore che regala una tisana calda, mentre fuori dalla finestra nevica! Voglio l’odore dell’umidità, voglio il piacere nel tornare a casa ed attaccarsi al termosifone per due secondi, voglio la neve, la nuvoletta bianca che ti esce dalla bocca quando respiri… voglio l’inverno!!!

Mi rendo conto che molti penseranno che sono anomala io, ma non vi sembra strana tutta questa luce? Da me c’è il sole tutti i giorni, la gente va in giro col giubbottino e, giuro, in un paio di occasioni ho visto persone alla fermata del pullman in pantaloncini corti! Ovviamente erano giovincelli temerari :3
testo
Sarà che a me l’inverno piace, sarà che è la stagione del Natale e che, a questa festa, si associa spesso la neve non lo so, ma io ho un ricordo molto dolce dell’inverno. Dicono che l’inverno è una stagione fredda, cupa, uggiosa…io invece la vedo come  una stagione splendida che attraverso la sua rigidità fa scaturire tutto il calore che c’è in noi.

Uno dei miei più grandi desideri è sempre stato quello di vivere in una baita in montagna immersa nella neve, dove ci si muove a piedi e non si prende la macchina, dove in inverno si sta al caldo del camino a guardare fuori dalla finestra avvolti in un caldo plaide ed in primavera i prati sono verdi di erba fresca e l’aria profuma di fiori di campo. Mi sono fermata spesso a riflettere su questo desiderio, sul mio voler tornare alla natura e mi sono sempre chiesta se non è dovuto al fatto che viviamo in città fatte di cemento, catrame e mattoni.

testo

Wolf Children di Mamoru Hosoda – Distribuito in Italia da Dynit

Magari chi è vissuto per anni in un paesino di montagna/campagna desidera il contrario e quindi di poter vivere in città, chissà…  Quando ho visto “Wolf children” ho invidiato la protagonista che era andava a vivere in un villaggio di montagna disperso nel nulla. Perché è sempre stato il mio sogno da quando ero bambina. (Questo dimostra che sono nata proprio male mi sa x°D ) Il sol immaginare queste cose, mi scalda il cuore ed a voi?

shio ❤

 

 

 

Pubblicità

14 pensieri su “Inverno dove sei?

  1. È proprio vero, un inverno così anomalo non l’avevo mai visto. Purtroppo è segno che il clima sta cambiando. Non abbiamo rispettato il nostro pianeta e questi sono i risultati. Pochissime precipitazioni, poca acqua per le colture, livelli di smog altissimi, broncopolmoniti per l’inquinamento… Speriamo che serva a darci una svegliata e a capire che bisogna mettersi sotto per cambiare la situazione!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...