Sara Saiklis

testo

Nome: Sara

Cognome: Saiklis

Età: 17 anni.

Parentele: Papà Karl e Mamma Rhit.

Particolarità: Non pensa mai prima di agire e si ritrova spesso nei guai.

*Nella storia:

Orfana di madre, Sara costruisce un rapporto molto solido e complice. La sua vita ruota intorno a quella del genitore per cui prova un affetto morboso, ma non è solo quello… Sara scopre accidentalmente che il padre esce spesso e volentieri nel cuore della notte ed incuriosita decide di seguirlo, finendo col scoprire il suo segreto e con esso una verità che non avrebbe mai immaginato.

*Curiosità:

Il nome Sara nasce per caso, è un nome che amo e che uso spesso nelle mie storie.

Il suo carattere, come per Karl, è ispirato a Claire della serie tv “Heroes”, ma a differenza di Claire, lei alla fine risulta più comprensiva ed umana. Non entro in particolari perché non voglio fare spoiler, ma ritengo che Karl e Sara siano una delle coppie più riuscite dei miei romanzi. Non credo di aver mai caratterizzato così bene dei personaggi come loro e questo a volte mi da da pensare, perché ho paura di non poter più scrivere di un amore puro come il loro senza cadere nell’incesto. Non c’è malizia nel loro rapporto, ma solo tanto puro affetto tra padre e figlia, tra due entità che, rimaste sole, si sono aggrappati l’uno all’altra per cercare di andare avanti.

<DA QUESTO MOMENTO IN POI NON LEGGETE PER NON INCAPPARE IN SPOILER>

Come per Karl, anche il destino di Sara è stato deciso nelle ultime battute della storia.

Ero partita con l’idea che la ragazza sarebbe dovuta morire tra le braccia del padre, condannando così Karl ad una vita solitaria fatta di tormenti, ma era un finale davvero molto triste per lui. (Purtroppo finisco sempre per pensare a finali atroci, ma poi mi riprendo xD). Avevo anche pensato a Karl che la trasforma in vampira per salvarle la vita, ma avrebbe cozzato con i suoi ideali. Karl avrebbe preferito perderla per sempre che condannarla ad una vita immortale e misera, così alla fine la storia stava volgendo al termine ed io non avevo ancora un vero finale in testa finché lei non vede il passato dei suoi genitori, lì mi sono così commossa nel vedere tanto amore e frustrazione in un corpo così gracile e delicato che alla fine mi sono decisa ed il finale è quello che avete letto.

Se vi è piaciuto però, dovete dirmelo voi 😉

Per quanto riguarda Sara penso sia tutto, il prossimo sarà Craulad.

Alla prossima 😀

Ciao ciao

Shio ❤

3 pensieri su “Sara Saiklis

  1. Pingback: L’angolo del disegno | il mondo di shioren

  2. Pingback: Little secret VS La guerra del re | il mondo di shioren

  3. Pingback: Drawlloween #27 “Werewolves” | il mondo di shioren

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...