Samuel “Sam” Rabwin

testo

Età: 17 anni.

~Ruolo nella storia: Antagonista~

~Carattere: ~

Dolce, apprensivo e protettivo, Sam è sempre pronto ad aiutare il prossimo e, soprattutto chi ama. Questa sua sensibilità lo porta ad anteporre il bene altrui al proprio portandolo spesso a soffrire.

Odia i prepotenti e… il professor Stevens xD

~Famiglia: ~

-1 sorella gemella: Micky-

-1 sorella più piccola: Mian-

-Mamma-

-Papà: non appare nella storia-

~Curiosità:~

Sam non ha una vera controparte umana, mi sono ispirata ad un ragazzo che ha corteggiato la vera “Julia” per una sera, durante un week end in montagna, ma ci avevamo così scherzato sopra, che alla fine è entrato di prepotenza anche nella versione cartacea.

Sam è forse il personaggio più martoriato della storia, ma forse proprio per questo è quello più vero e credibile. Amo tutto di lui, amo il suo modo di amare, di essere fratello, di essere amico…e sono sicura che col tempo lo amerete anche voi. E’ impossibile non volergli bene 🙂

Per quanto riguarda la sua estetica, a parte il fatto che in principio doveva essere una ragazza xD (per saperne di più, leggete lo speciale: qui ) non mi sono molto soffermata su di lui. Volevo fosse il più semplice possibile. Il classico ragazzo che non spicca per bellezza o altro, ma che conoscendolo, pian piano ti accorgi di quanto è bello dentro e, di conseguenza, fuori.

Non so se sono riuscita in quest’ultimo intento, questo credo dovreste dirmelo voi 😉