Dietro le quinte -2: “Sam & Micky”

Eccoci ad un nuovo appuntamento del dietro le quinte della mia prima “ufficiale” serie a fumetti: Sentimenti.

Oggi vi parlerò di come sono nati Sam & Micky, i famigerati gemelli Rabwin!!  (muahahahah)

testo

La mia idea iniziale era che non ci fosse  Micky e che Sam fosse una ragazza… eh si xD All’inizio il nostro Sam doveva essere una lei ed al sol pensarci mi viene da ridere. In teoria Sam doveva essere la ragazza di Maximillian che non avrebbe comunque avuto un ruolo così importante nella storia originale infondo, se Julia e Ethan si sono messi insieme è solo merito di Max e dei suoi scherzetti del cavolo, no? 😉
testo

Ebbene io ho un brutto difetto: non creo uno storyboard. Quindi i miei personaggi non seguono una storia ed un copione prestabilito, ma si evolgono man mano che li disegno così, dopo la prima vignetta, Sam cambia sesso e perde anche il diritto di essere la partner di Max o anche solo suo amico. Vi ricordate la prima tavola di Sentimenti? Sam cammina nel gruppo di Max, perché pensavo di farsì che loro due appartenessero allo stesso gruppo, ma che solo Sam conoscesse Julia e così lei non avrebbe salutato il suo amico perché insieme ad altri. Vi sembrerà strano, ma… l’identità di Sam ha avuto un’evoluzione nell’arco di poche vignette, da far girare la testa: da ragazza a uomo, da componente della banda di Max a suo “nemico” ed infine, ho creato la sua vita. Gli ho donato una gemella ed una sorellina più piccola.
testo Come nei migliori shojo, la protagonista è sempre circondata da almeno due personaggi che diventano i suoi migliori amici e, che molte volte tra di loro scatta anche l’amore se questi sono un maschio ed una femmina, ma Sam doveva restare fedele a Julia e non mi piaceva neanche l’idea di creare un personaggio che si struggesse d’amore per lui e così nacque Micky.

Entrambi i gemelli non hanno un riscontro nella vita reale. La presenza di un coetaneo innamorato della protagonista è stato pensato perché in quel periodo, la “vera Julia” aveva subito le avance del figlio di amici di famiglia ed era divertente pensare a lui che si scontrava col vero Ethan xD
Che nostalgia!! A 18/19 anni si ha una fantasia spaventosa ed ogni testooccasione è buona per fantasticare su un qualcosa o un qualcuno.

Micky nasce come il personaggio leggero della storia. Quello che sdrammatizza e che ti fa scappare di tanto in tanto un sorriso, ma col passare del tempo a Micky viene data una spalla: Lenny (di cui vi parlerò la prossima volta).

Se si pensa al mondo reale da cui ho attinto per creare i personaggi di Sentimenti: Micky & Sam non sono altro che una trasposizione del mio carattere, dei miei sentimenti ed emozioni dell’epoca. Si perché io amavo la Julia del mondo reale, ma non come intenderebbe un amante. Avevo un amicizia morbosa nei suoi confronti, ci tenevo tantissimo a lei che per me era una persona perfetta di cui non riuscivo a trovare i difetti e, seppure c’erano, facevo finta di non vederli. A pensarci ora, sembra davvero che ne fossi innamorata, ma sono etero! Non bisex, ma etero…quindi è da escludere u.u Semplicemente lei era stata la mia prima amica fin dai tempi dell’elementari e vivevo nel terrore di perderla… ma andiamo oltre che sto divagando xD
testo

Micky rappresentava il mio lato umoristico/sdrammatizzante, mentre Sam quello sentimentale/passionale. Due entità distinte per dare umanità, valore e voce ad una parte di me che altrimenti non sarebbe mai venuta a galla. Sono riconoscente a Micky e Sam e sono stata felicissima di aver ripreso in mano le loro storie a distanza di anni, quando a gran voce i miei fan su facebook mi avevano chiesto il seguito della storia, cioè “Il cuore di Sam” che pubblicherò dopo aver postato i capitoli della storia originale. Ho amato molto Sam, ho adorato Micky e spero che li amerete anche voi ❤ .

La prossima volta vi parlerò dei personaggi secondari ad incominciare da Lenny, Max & Sophie.

Continuate a leggere Sentimenti, mi raccomando!!
A breve la seconda parte del cap. 6.

Shio ❤

Un pensiero su “Dietro le quinte -2: “Sam & Micky”

  1. Pingback: Sam “Samuel” Rabwin | il mondo di shioren

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...