I PEANUTS


Non ho voluto usare il titolo dato dal film, perché per me I Peanuts è Charlie Brown o, al massimo, Charlie Brown & Snoopy ❤
Ho visto questo film colta da una nota nostalgica, ero un pochino preoccupata al pensiero che avessero apportato dei piccoli, grandi cambiamenti al carattere o all’estetica di alcuni personaggi o, peggio ancora, con la scusa di una nuova avventura tutta inedita, avessero stravolto l’originalità dell’opera, cosa che ormai sembra andar molto di moda!
Ed invece no, è stato un meraviglioso, delicato, tuffo nel passato. Come essere ritornati bambini ed aver rincontrato dopo anni, dei cari amici d’infanzia che non vedevi da una vita: lo sfortunato Charlie, la scontrosa Lucy, il saggio Linus ed il dispettoso, fantastico, avventuroso cane che tutti vorrebbero avere (forse xD ) Snoopy!! La storia è una delle storie che da bambini abbiamo visto attraverso il cartone animato o letto sulle strisce, quella in cui Charlei incontra l’amore della sua vita: la bambina coi capelli rossi. Ritengo che il film de I Peanuts, fatto in computer grafica, sia una gran bella idea! Permette alle nuove generazioni di avvicinarsi ad un genere che, altrimenti, sarebbe troppo vecchio e per questo snobbato ma, al tempo stesso, permette ai meno giovani come me, di farsi ancora venire la pelle d’oca davanti al cuore d’oro di Charlie ed alla scatenata, straordinaria, travolgente allegria che lui ed i suoi amici trasmettono.

Se siete della generazione che ha conosciuto quest’opera durante l’infanzia, andate a vederlo, non ve ne pentirete! Portatevi i vostri figli, fategli vedere un
cartone che vi ha fatti sognare e che ha ancora tanto da dire.
E che dire dell’avventure di Snoopy e del “maledettissimo barone rosso!” x°D

Il film dura un oretta e poco più, è scorrevole e piacevole alla vista e non mancherà di strapparvi più di un sorriso. Non c’è molto in più da dire, dovete solo andarlo a vedere! xD
Sono felice di aver rivisto i miei cari Peanuts e spero che ne faranno ancora di lungometraggi così, almeno finché terranno vivi l’originalità e la freschezza degli scatenati bambini di papà Schultz.

shio ❤