Pokemon BookTag

Ciao e buona domenica a tutti, oggi doppio tag!

Il primo è questo simpatico Tag libbroso ispirato ai nostri piccoli amici di casa Nintendo ed allora incominciamo senza indugi!! *^*/

METAPOD
Un libro semplice ma d’effetto

“Gridare amore dal centro del mondo” di Kyouichi Katayama.

Ci ho pensato molto, ma penso che questa, sia la scelta migliore, perché nonostante fin dalle prime pagine, sai già quale sarà l’epilogo della storia, non riesci comunque a fartene una ragione del tutto fino alla fine. Lo stile di scrittura è semplice, non ci sono chissà quali colpi di scena, ma penso che sia proprio questa sua semplicità a renderlo così interessante, così ad effetto!!

***

BIDOOF
Un libro che hai appassionatamente odiato

Se un libro non mi piace smetto di leggerlo e basta!
Preferisco rispondere così che sputare veleno per l’ennesima volta sull’opera della Yoshimoto che ho odiato davvero tanto in quanto a nullità.

Per cui, tenete per buona questa risposta: non ho odiato nessun libro in particolare, ma mi chiesto perché, il creatore del tag, ce l’abbia tanto con Bidoof x’D

***

GARBODOR
Un libro, dal quale  ti aspettavi che non ti sarebbe piaciuto a causa della copertina, ma che alla fine hai amato!!

Oddio, anche questa è un pochino difficile, perché di solito io do molta importanza alla copertina quando scelgo un libro, anche perché di solito è la prima cosa che ti colpisce quando ti avvicini agli scaffali, però ci fu un libro che mi fu praticamente recapitato a casa a causa di un abbonamento e di cui non sapevo nulla.

Non posso dire proprio che la copertina non mi piacesse, ma per me fu come un salto nel buio da cui, però ne uscii vittoriosa e soddisfatta!!

Il libro in questione era: “Quattro dopo mezzanotte” di Stephen King.

***

CHARIZARD
Un libro con un protagonista fiero

“Memorie di una geisha” di Arthur Golden.

Su questo non ho alcun dubbio, nonostante l’esistenza segnata da una miriade di sofferenze ed umiliazioni, la fierezza della piccola, grande Chiyo è un qualcosa di meraviglioso.

***

SQUIRTLE
Un libro che pensi sia adorabile

“Artemis Fowl” di Eoin Colfer.

Lo sto leggendo col contagocce, ma lo sto trovando adorabile in più punti!
La forze, l’intelligenza e la maestria del giovane Artemis sono un qualcosa di straordinario, adoro le mille sfumature caratteriali che hanno dato al suo personaggio ed a tutto il mondo che lo circonda 🙂

***

PIKACHU
Un libro famoso che tu hai amato

“Twilight saga” di Stephenie Meyer.

Sinceramente quando ho letto la definizione del libro abbinato a Pikachù mi sono subito saltati alla mente due saghe: quella di Twilight appunto e quella di Harry Potter, ma alla fine ho optato per la prima. Non volevo metterli entrambi perché non voglio che la gente pensi che li associo e li considero alla pari.
Sono due generi diversi e, secondo me, sono bellissimi nei loro genere, ma non possono e non devono essere messi a confronto. Almeno questo è quello che penso 😀

***

JIGGLYPUFF
Un personaggio dal carattere debole che non hai potuto fare a meno di adorare

E per questo personaggio non esiste un’immagine perché appartiene ad un racconto che non è ancora stato pubblicato da nessuno, ma che esiste sul web ed è scritto da una persona dalle grandi capacità narrative.

Il personaggio in questione è Arthur, il fratello di Edwin ne “Il suono del rintocco” di Alice Jane Raynor.

(appena ne avrò il tempo, scriverò una recensione su questa fantastica storia)

Alice la trovate qui ❤ : Alice Jane Raynor

***

PIPLUP
Un libro che viene sottovalutato

Non saprei, non ho una conoscenza così vasta da sapere quale libro è più o meno famoso degli altri. Di certo, dietro ogni libro c’è il lavoro e la passione di chi l’ha scritto e, come tale andrebbe letto ed apprezzato. Lo so, questo cozza con quello che ho detto su, quando ho affermato che se non mi piace una cosa non la finisco di leggere, perdonatemi ma… a tutto c’è un limite!! xD

***

ROSERADE
Un libro che ti ha intossicato così tanto da non poter smettere di leggere!!

“Mille splendidi soli” di Khaled Hosseini.

Un libro davvero molto intenso e strepitoso, che ti fa conoscere la realtà di una società a noi tanto lontana e diversa, ma la cui conoscenza, meriterebbe di essere approfondita ed ampliata.

***

PSYDUCK
Un libro che ti ha lasciato confuso e disperato per il finale!

Che io ricordi, non mi è mai successo. Essendo molto, forse troppo maniacale nello scegliere un libro, difficilmente poi il finale non mi piace o mi lascia perplessa.

***

Bene, il tag termina qui. Io non sono stata nominata da nessuno e non ho trovato regole ed indicazioni precise, ma ho pensato di taggare lo stesso quante più persone posso, poi se non vi va, non fatelo xD
Ps: Non siete costretti a nominarmi, visto che io non ci sono regole, per cui sentitevi liberi di non farlo se non vi va.

LE MIE NOMINE SONO:

Belial

Fulla

Alice

Lexla

Alvise

Angela

BUON TAG E BUON DIVERTIMENTO ❤

14 pensieri su “Pokemon BookTag

  1. Pingback: Pokemon BookTag | La Corte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...