A SILENT VOICE

Quello che vi propongo oggi è un manga diverso dal solito, che ti fa pensare e riflettere.
Che tu sia un ragazzo, un bambino, un genitore… questo manga dovrebbe essere letto non solo con gli occhi, ma anche col cuore. Il titolo di quest’opera è: “A SILENT VOICE” di Yoshitoki Oima.
54315f4a823867636d3c26675729e5fa
*****

 53fbc34fbfa7426eed40e2e66097becd
*****
Shoya è un bambino delle elementari scapestrato e molto vivace, il classico bullo della scuola che, annoiato dalla quotidianità, decide di prendere di mira la sua compagna di classe Shoko che però è sorda. Shoya è il leader in questo caso e tutta la classe gli va dietro sempre pronti a lamentarsi oppure a ridere alle spalle della povera Shoko, ma quando le bravate vengono scoperte, tutti voltano le spalle al ragazzino che da bullo diventa vittima a sua volta di bullismo da parte dei suoi compagni di classe e dai suoi migliori amici, l’unica persona che sembra pronta a tendergli la mano è la dolce Shoko che viene però respinta, finché mettendo da parte l’orgoglio e decide di cercarla per chiederle perdono.
*****
be391baed830460a6640dd364df876d4
*****
-Shoya Ishida : è il protagonista della storia, che passa le sue giornate a cercare sempre il modo di vincere la noia sottoponendo se stesso ed i suoi amici a pericolose prove di coraggio. Passerà il periodo delle scuole elementari in isolamento volontario dopo che da bullo passa a vittima di bullismo, finché, adolescente, non incontra Shoko Nishiyama, una delle sue vittime e decide di reagire.
Shoko Nishimiya: è una bambina sorda, che dopo aver subito bullismo da Ishida ed i s uoi compagni di classe, si trasferisce in un altra scuola.
Tomohiro Nagatsuka : l’unico amico di Ishida alle superiori.
Yuzuru Nishimiya : è la sorella minore di Shoko.
*****
 40daed0bae828ba5c50ef7746357be9a
*****
~Autore: Yoshitoki Oima~
~Editore: Kodansha~
~Rivista: Weekly shonen magazine~
~1° edizione giapponese: agosto 2013~
~1° edizione italiana: maggio 2015 – Star comics~
~Tankobon totali: 7~
Tankobon pubblicati attualmente in Italia: 2~
*****
1389a5b4830f84b209058bc415e462e2
*****
Questo manga mi ha colpito molto, il protagonista che vediamo comportarsi anche in maniera orribile (se così si può dire) con Shoko, ma mosso dall’innocenza della sua età e dalla noia e che dopo aver creato problemi, diventa vittima della sua stessa violenza. Secondo me è un manga che dovrebbe davvero far riflettere, quanti ragazzi al giorno d’oggi fanno cose anche poco oneste per noia? I fatti di cronaca ne sono pieni, ma nel caso di Shoya c’è un cambiamento, una  maturazione che lo porterà a redimersi a comprendere cosa stava sbagliando ed a prendersi le sue responsabilità.
Sarei curiosa di leggere anche i vostri pareri a riguardo.
Attendo i vostri commenti.
Alla prossima ^_^
*****

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...